Inchiesta sanità - Per superare il concorso le domande non bastano, servono anche le risposte

Un "padre premuroso", scrivono i pm, si preoccupa che la figlia abbia le domande e le risposte perché non ha tempo di studiare

Per aggiustare il concorso non bastano le domande, qualcuno chiede anche le risposte. Come nel caso dei posti in palio per il settore contabile in ospedale, in cui il candidato raccomandato trova difficoltà a rispondere a domande inerenti l’Iva o l’anticipazione di cassa. 

Sanità, si allarga il numero degli indagati nella maxi inchiesta dell'Umbria 

Inchiesta sanità - Le raccomandazioni "uccidono" la candidata brava: "ha fatto bene senza aiuti", quindi... fuori

Scrivono i pm: “Nel corso del colloquio intercorso la mattina del giorno 1 giugno 2018, come abbiamo visto, Duca si era accordato con Ambrogi per passare nel suo ufficio verso metà mattinata” per la consegna delle domande della prova orale fissata per il giorno 7 giugno 2018.

Subito dopo la telefonata a Duca da parte di Mario Pierotti per ritirare la domande per la figlia.

Alle 14.30 Pierotti si presenta in ufficio da Duca e prende “un foglio A4 contenente le domande della prova orale”.

Duca: “Qui ci sono un mucchio di domande che saranno estratte. Ogni candidato in base alla lettera di estrazione glie toccheranno due domande”.

Pierotti: “e le risposte?”.

Duca: “e le risposte non ci sono perché sono, perché sono orali”

Pierotti: “e dove le va a trovà? Non c’è …”.

Duca: “sono cose brevi, eh… anticipazione di cassa… sono cose che ha già studiato. Finanziamento delle aziende sanitarie, sistemi di anticipazione di cassa del tesoriere, c'è sono cose… l’acconto IVA, non c'è materiale specifico su questo.. non è che ci sono.. basta che …”.

Pierotti: “su internet le trova?”.

Duca: “non è che c'è materiale specifico, queste sono tutte robe, che se tu vai a cercare dentro ad Internet… è chiaro che c’hai da dedicà un pò di tempo, ne sti 4 giorni”.

Pierotti: “C'ha solo oggi… c’ha solo domani e dopo domani, perché lei lunedì ariè a Catania”.

Duca: “eh … pianificazione e budgeting, finanziamento del servizio sanitario nazionale, cioè ogni...và dentro al sistema, queste son tutte cose elementari, dopo di che c'è una domanda di informatica e una domanda o di inglese o di francese a scelta, in base alla lingua, però sono c..., insomma … più di questo nnn... te dico, gliel'ho detto, poi un occhio de riguardo la commissione ce l’ha… attualmente è ottava nella pesatura delle posizioni; l'obiettivo è cercare, come ti avevo detto, di poterla portà … adesso all'orale sarà difficile a meno che non fa scena muta bocciarla”. 

"Gianpiero è messo bene di lì, molto bene": dalla Sanità ai sospetti su concorso Agenzia delle Entrate 

Inchiesta sanità - Candidati da sistemare ad ogni costo, anche davanti alla "concorrente più brava", ma senza sponsor

“Una prova orale aperta al pubblico (“purtroppo”) richiede una preparazione almeno sufficiente, in quanto si può favorire qualche candidata, ma non si può dimenticare che ci sono dei testimoni che potrebbero insospettirsi” scrivono i pm e “l’ultimo suggerimento che viene dato è quello di distruggere il foglio consegnato (“ce l'ha lei solo, strappalo ... me raccomando”). Quelle domande, infatti, sono una rivelazione preziosa, atteso che neanche i candidati interni ne sono stati informati (“neanche gli interni ce l'hanno.. anche se poi, naturalmente, gli interni un'idea del lavoro ce l'hanno. Cioè gli interni all'orale fanno bene”)”.

Potrebbe interessarti

  • Igiene del letto, quante volte cambiare le lenzuola?

  • Lavastoviglie pulita e profumata, ecco i rimedi naturali

  • Grande Fratello 2019, vince la concorrente umbra Martina Nasoni

  • Allergia al nichel, perché viene e come evitarla

I più letti della settimana

  • Tragico incidente stradale a Ponte Valleceppi, muore l'imprenditore perugino Massimo Bendini

  • Umbria, vaga a piedi in superstrada: "Sono stato licenziato e mia moglie mi ha lasciato"

  • Quando iniziano i saldi estivi 2019, tutte le date regione per regione: il calendario completo

  • Perugia, follia al Pronto Soccorso: familiare di un paziente aggredisce e colpisce in faccia un infermiere

  • Città di Castello, marito e moglie scomparsi: la ricerca finisce in tragedia, trovati morti

  • Città di Castello, coppia di francesi scompare nel nulla: ricerche in corso

Torna su
PerugiaToday è in caricamento