Ancora rapine in villa, tre balordi assaltano la casa di una vedova: legata e minacciata

I carabinieri stanno indagando su una rapina a Nocera Umbria. Tre malviventi armati di coltello si sono fatti beffa di un'anziana pensionata, vedova. La donna è stata portata in Ospedale perchè sotto shock

Sapevano che in quell'abitazione isolata abitava una persona anziana, pensionata e sola (è vedova). Sono andati vigliaccamente a botta sicura. E così tre rapinatori, armati di coltello, hanno fatto irruzione nell'abitazione in località Paccarello a Nocera Umbra terrorizzando l'anziana donna. I malviventi hanno bloccato la donna che poi è stata legata e imbavagliata su una sedia del soggiorno.

Subito dopo hanno incominciato a frugare indisturbati nei cassetti: rubando risparmi, la pensione e alcuni preziosi. Con il bottino si sono dati alla fuga. La donna invece, una volta dato l'allarme, è stata portata all'Ospedale per via di un profondo stato di agitazione. Il bollettino medico è rassicurante. Sulla rapina sta indagando l'Arma dei Carabinieri: posti di blocco in tutta la provincia di Perugia. L'incubo delle rapine di villa non abbandona l'Umbria. Pochi giorni fa sequestrata una famiglia a Marsciano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coppa Italia, Napoli-Perugia: le probabili formazioni e dove seguirla in diretta

  • Documento Unico di Circolazione e bollo auto, cosa è cambiato nel 2020

  • Spara con un fucile alla sorella e al fidanzato: 32enne in Rianimazione

  • INVIATO CITTADINO Nuove aperture a Perugia: l'avventura di Paolo, figlio d’arte del mitico Alberto

  • Marsciano, coppia colpita da colpi di arma da fuoco: donna di 32 anni in gravi condizioni

  • Università di Perugia, la scoperta dei ricercatori: la proteina che predice l'aterosclerosi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento