Nocera, non comprano la merce: segue e molesta fino all'uscio le anziane

Ancora il caso di un ambulante, forse spinto dalla fame per crisi, che cerca a tutti i costi di vendere qualcosa ai passanti...ma poi perde il controllo e si trasforma in un vero e proprio molestatore

I militari della Stazione Carabinieri di Nocera Umbra hanno denunciato per “molestie o disturbo alle persone” un trentenne marocchino di Costacciaro che stava provando a vendere i propri prodotti (calze – intimo e poco altro abbigliamento) a Vila Postignano nei pressi dello scalo ferroviario.

L'ambulante, munito di licenza per vendita ambulante, ha per ore importunato in maniera insistente i passanti che hanno chiamato i Carabinieri per mettere fine a quelle molestie. In particolare alcuni anziani hanno ribadito di essere stati seguiti fino alla porta di casa con tanto di parolacce e qualche imprecazione. L'uomo non accettava nessun tipo di rifiuti, anche se garbato, continuando nel suo tentativo "quasi fisico" nel piazzare la merce.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Senato assume personale, il concorso: primo stipendio da 1.726 euro al mese

  • Umbria, tragico schianto in moto: Francesco muore nell'incidente

  • Quando Cicciolina girava per il centro di Perugia mostrando le sue grazie ai passanti

  • Family Day Perugia, il cattolico Fora non firma il manifesto e accusa: "Chi sta con Salvini non può dirsi cristiano"

  • Tragedia nel bosco, muore cacciatore: inutili i soccorsi

  • Paura sul raccordo Perugia-Bettolle, anziano a piedi nella galleria tra San Faustino e Madonna Alta

Torna su
PerugiaToday è in caricamento