Maltempo, Umbertide ringrazia la Provincia: “Non ci avete lasciati isolati”

E' il messaggio che un gruppo di cittadini umbertidesi ha mandato alla Provincia di Perugia: "Abbiamo assistito a un notevole dispiegamento di mezzi e uomini dell'Ente. Continuare così"

“Grazie per non averci lasciati isolati”. Con queste parole, inviate alla Provincia di Perugia, un gruppo di cittadini umbertidesi ha voluto ringraziare l’ente per gli interventi straordinari e l’assistenza durante l’emergenza maltempo. “Di fronte a un evento di portata eccezionale come la nevicata di questi giorni - si legge nella nota - che come durata non abbiamo memoria di altri eventi simili nella storia recente di Umbertide, ci sentiamo in dovere di ringraziare l’operato della Provincia per aver comunque garantito la percorribilità di tutte le strade provinciali che intersecano il territorio comunale”.

Grande soddisfazione, dunque, da parte della cittadinanza nei confronti dell’operato dell’ente in questione. “Credevamo che di fronte a nevicate così intense - scrivono ancora i cittadini - la macchina provinciale non avrebbe potuto garantire la normale circolazione dei mezzi. Abbiamo invece piacevolmente constatato che finora i livelli minimi di sicurezza sono stati garantiti e infatti non abbiamo avuto notizia di incidenti rilevanti”.

La piacevole sorpresa è dovuta “al notevole spiegamento di mezzi e uomini della Provincia all'opera su tutte le strade umbertidesi fin da mercoledì notte. Abbiamo notato anche parecchi mezzi in azione per quanto riguarda la salatura delle strade prima spalate”. Ma purtroppo le previsioni meteo ci dicono che l’emergenza è tutt’altro che finita. “Confidiamo - hanno quindi aggiunto - che tali operazioni proseguano fino alla fine dell’emergenza e il nostro intervento è anche uno sprone agli addetti provinciali a continuare con questa intensità negli interventi.

I cittadini non negano, comunque, che ci sia stata qualche criticità, “ma la portata dell’evento - ammettono - le giustifica ampiamente. In ultimo - conclude il messaggio - vorremmo anche dare un giudizio positivo sui cosiddetti ‘cancelli’ istituiti dalla polizia provinciale che hanno funzionato egregiamente e hanno permesso lo scorrimento della viabilità senza aggiungere alla difficile situazione problemi di maggiore entità”.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Inchiesta sanità, i pm chiedono i domiciliari per Barberini e l'associazione a delinquere per nove persone

  • Attualità

    Cura Onnis per l'ospedale di Perugia: "Nuovi medici di alto profilo, controlli anticorruzione e più integrazione con l'Università"

  • Attualità

    Umbria, il viaggio in treno e le notti in un albergo di Roma: la “fuga” di Silvana

  • Cronaca

    Il blitz: 136 chili di marijuana e 10mila euro in contanti, umbro di 45 anni arrestato

I più letti della settimana

  • L'azienda fa il record di fatturato, il presidente regala ai dipendenti una crociera

  • Maltempo, carreggiata inondata: la strada tra Pila e Badiola diventa un torrente, auto bloccate

  • Prima il sì alla sposa, poi il grande gesto: medico di Perugia salva un 60enne

  • Bollette "salate" dell'acqua, Umbra Acque spiega tutto: "Basta equivoci: ecco cosa sta accadendo"

  • No alle dimissioni della Marini, malore per la Presidente: corsa all'ospedale di Pantalla

  • Tragedia in via Imbriani, 45enne muore dopo un volo dal balcone

Torna su
PerugiaToday è in caricamento