Bye bye neve, nella maggior pate dell'Umbria torna a splendere il sole

Nella mattinata di domani, 3 gennaio, come riportato da UmbriaMeteo è previsto “sereno o poco nuvoloso sull’Umbria centro meridionale con possibili locali nebbie, molte nubi e possibili nebbie sul nord della regione

Se in questi giorni il freddo gelido ha investito tutta l’Umbria, sembra proprio che grazie all’’anticiclone atlantico che staziona sopra l’Europa occidentale, le giornate dovrebbero tornare ad essere miti, o almeno soleggiate. Nel fine settimana, il transito sulle regioni alpine di una veloce perturbazione nord atlantica causerà l’attivazione sull’Italia di correnti occidentali con conseguente aumento delle nubi al nord e sulle regioni tirreniche ma scarse precipitazioni, le temperature dovrebbero comunque essere in aumento. Venti moderati o forti nord orientali, in attenuazione.

Previsioni – Nella mattinata di domani, 3 gennaio, come riportato da UmbriaMeteo è previsto “sereno o poco nuvoloso sull’Umbria centro meridionale con possibili locali nebbie, molte nubi e possibili nebbie me solo sul nord della regione. Temperature minime in aumento. Venti deboli sud occidentali”. Nel pomeriggio invece “Sereno o poco nuvoloso sull’Umbria centro meridionale, banchi di nubi medio basse sul nord della regione. Dal tardo pomeriggio nubi in generale aumento da ovest. Temperature massime in lieve aumento. Venti deboli sud occidentali con rinforzi in Appennino”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • L'Umbria in tv, Linea Verde alla scoperta delle nostre meraviglie: quando vedere la puntata

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Spray urticante nei corridoi del Pieralli, nove ragazzi in ospedale per lesioni

  • Università di Perugia, premiati i migliori laureati del Dipartimento di Scienze Farmaceutiche: tutti i nomi

  • La fortuna bacia Perugia, super vincita con una schedina da tre euro

Torna su
PerugiaToday è in caricamento