Blitz dei Nas di Perugia, ristorante sequestrato: muffa, sporcizia, ragnatele e blatte

Attività sospesa. Trovati 10 chili di pane invasi dalle muffe e sporcizia

I carabinieri del Nas di Perugia "hanno sequestro un esercizio di gastronomia con ristorazione veloce" nel circondario di Perugia "a causa di gravi carenze igienico-sanitarie dovute a presenza di sporcizia non rimossa nel tempo, di ragnatele e blatte", come si legge in una nota pubblicata dal Ministero della Salute.

E ancora: "Inoltre all'interno di un frigorifero sono stati trovati 10 chili di pane invaso da muffe. I locali sono stati sequestrati amministrativamente, con conseguente sospensione dell'attività, mentre gli alimenti non idonei al consumo sono stati immediatamente distrutti".

Potrebbe interessarti

  • Igiene del letto, quante volte cambiare le lenzuola?

  • Cuocere i cibi in lavastoviglie: non solo moda, ma ecologia e convenienza

  • Invasione di formiche, come eliminarle con i rimedi naturali

  • Tutto quello che non sapete sulle piante grasse e i benefici per la salute

I più letti della settimana

  • Tragedia all'alba, donna di 46 anni muore sotto al treno: indagini in corso

  • Elicottero in volo a bassa quota in Umbria, così Enel controlla le linee elettriche

  • Umbria, tragedia lungo la strada: l'auto si schianta contro un albero, muore a 36 anni

  • Luca sparisce nel nulla, poi il lieto fine: "E' stato ritrovato, grazie a tutti"

  • Tragico Erasmus, studente spagnolo si tuffa in piscina e muore sotto gli occhi degli amici

  • Castiglione del Lago, schianto all'alba: ferita una ragazza

Torna su
PerugiaToday è in caricamento