Dipinto un murales all'interno del Castello di Ripa: l'opera è del pittore italo-francese Pascal Millucci

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PerugiaToday

All'interno dello spettacolare castello di Ripa, caratterizzato da mura esterne circolari e da una struttura interna ortogonale tanto che le due vie interne formano una croce con le due porte principali, che sono la Montarone a sud e la Porticella a nord , all'interno della piazza centrale ( ndr. che non era presente nella figurazione del XVI secolo) su di una parete del muro esterno della residenza dell'artista italo francese Pascal Millucci , in via Erminia, è possibile osservare l'affresco, realizzato in questi giorni, dell'artista italo-francese intitolato "il castello di Ripa" .

L'originale iniziativa dell'artista, quella di realizzare l'affresco, è nata dall'idea di coprire il lato della parete del vicolo che era in condizioni piuttosto degradate. A cosa poteva ispirarsi, il noto ed affermato pittore, per coprire il degrado della parete se non quello di riprodurre, in forma stilizzata, la raffigurazione del castello di Ripa. E così, nell'arco di due giorni, nella fase della realizzazione dell'opera , il vicolo è divenuto meta di residenti e turisti che, incuriositi, hanno assistito alle fasi creative ed evolutive della creatività del pittore Millucci. Ora, via Erminia, è divenuta luogo di transito appositamente per vedere la singolare creazione pittorica che è anche l'unica esistente all'interno della cinta del castello.

Pascal Milluci è considerato, a pieno titolo, un artista puro, senza scopi commerciali, creativo per istinto e passione, non commercializza le opere che realizza ed alle quali è estremamente legato per ispirazione e sentimento che fissa indelebilmente nel momento in cui si esprime artisticamente , nelle forme, nei materiali , nei supporti che variano ad ogni singola interpretazione e che l'artista considera figli della sua espressione interiore. In questi giorni, tra l'atro, è stata inaugurata la mostra permanente di alcune delle opere più rappresentative del pittore Millucci presso la sede regionale della S.I.T.E.T. Da segnalare che a seguito dell'apprezzamento dell'opera, realizzata su commissione , del premio Minerva Etrusca 2017 si è consolidato il connubio artistico tra il pittore italo francese Pascal e il maestro della ceramica Roberto Domiziani , connubio che tutt'ora prosegue nel' attività di ricerca di supporti e materie su cui realizzare opere artistiche.

Torna su
PerugiaToday è in caricamento