La polizia municipale rovina la notte di sesso: 90enne beccato con le prostitute

Anziano multato di 450 euro, l'allarme dei residenti di Ponte San Giovanni

Notte di sesso? No, multa. Beccato a prostitute dalle polizia municipale di Perugia. Gli agenti hanno multato un 90enne di 450 euro nel corso dei controlli nelle zone di Ponte San Giovanni, Fontivegge e via Campo di Marte.  A riportare la notizia è il Messaggero Umbria. Il vecchietto è stato sanzionato pochi giorni dopo l'uscita dell'ordinanza per il contrasto alla prostituzione su strada, riproposta ogni anno dal Comune di Perugia. 

Intanto i residenti di Ponte San Giovanni continuano a denunciare il problema della prostituzione nella zona di via Cestellini e al Cva, a tutte le ore del giorno e della notte. La polizia municipale ha rafforzato i controlli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, contagio, la malattia e la prevenzione

  • Bollettino medico Coronavirus: "Nessun contagio in Umbria ad oggi". Si decide su scuole ed eventi

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento