Perugia, beccati dalla municipale a prostitute: maxi multe ai clienti

Due clienti delle prostitute multati nella notte tra il 21 e il 22 maggio dalla polizia municipale di Perugia durante i controlli in Strada Trasimeno Ovest e via Corcianese

Niente sesso, arrivano i vigili urbani e le multe. Due clienti delle prostitute multati nella notte tra il 21 e il 22 maggio dalla polizia municipale di Perugia durante i controlli in Strada Trasimeno Ovest e via Corcianese. Uno è di Perugia, l'altro è residente fuori dal territorio comunale. Le prostitute, invece, sono di nazionalità albanese e rumena. 

I due clienti sono stati multati per il mancato rispetto dell'ordinanza sindacale 408 del 23 aprile, quella tesa al contrasto del fenomeno della prostituzione su strada.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, decine di interventi dopo il temporale della notte: le zone più colpite

  • Anziana morta, il figlio l'ha vegliata per 16 giorni

  • Schianto lungo l'Apecchiese tra auto e moto, è morto il centauro portato in elicottero all'ospedale

  • Accoltellato per difendere la commessa dal rapinatore, è grave dopo l'aggressione al supermercato

  • Minorenne, incensurato e italianissimo: nello zaino tre chili di marijuana, arresto in centro a Perugia

  • Neonata prigioniera dell'auto parcheggiata sotto il sole, salvata dai vigili del fuoco

Torna su
PerugiaToday è in caricamento