Scende dal marciapiedi disastrato, cade a terra e si fa male: ma si becca la multa

Papà percorre un marciapiedi disastrato con la bimba in braccio, è costretto a scendere, cade, si fa male e chiede l’intervento della municipale. Risultato: lo multano

Papà percorre un marciapiedi disastrato con la bimba in braccio, è costretto a scendere, cade, si fa male e chiede l’intervento della municipale. Risultato: lo multano di 40 euro per aver camminato sulla carreggiata.

Non è una storia inventata, ma la sintesi di quanto è realmente accaduto il 27 maggio in via dello Sperandio, Porta Sant’Angelo. I genitori erano andati a riprendere la bambina alla scuola dell’infanzia delle Stimmatine e stavano scendendo lo Sperandio per tornare a casa.

Tra l’arco e lo stop che segue, il marciapiedi è impercorribile per varie ragioni: è strettissimo, la pedonale non è in piano col cordolo, è invaso dall’edera (che nel periodo era infestata da vespe). Una somma di avversità insormontabili… a meno di non essere Superman.

Il papà cade a terra e la mamma, fortunosamente, prende al volo la bambina. L’uomo si è fatto male e invoca l’intervento della polizia comunale. Che, nel giro di 10 minuti, sopraggiunge e verbalizza. Gli agenti prendono per buona la dichiarazione e appioppano la multa, ancora in attesa di essere pagata.

Così un’altra  volta impara a camminare sul marciapiedi! (…impercorribile: vedere per credere!). La moglie avrebbe voglia d’impugnare la sanzione, ma dice: “Le spesse sarebbero certamente superiori all’importo della multa”.

Intanto, a distanza di sei mesi, nulla è stato fatto. L’edera è stata tagliata (“probabilmente a cura dei proprietari della casa adiacente”, dice la signora), ma tutto il resto è un inferno. “Pensi – aggiunge la donna – che per tornare a casa non abbiamo nemmeno un passaggio pedonale. Attraversiamo la strada a nostro rischio e il Comune non fa nulla”. Così protesta e chiama i giornali. Impossibile darle torto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • Ricerche sul monte Serrasanta a Gualdo Tadino, trovato il corpo del 40nne

  • Il Comune di Perugia assume personale, il bando e la scadenza

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

Torna su
PerugiaToday è in caricamento