E' Morto Leonardo Servadio, nel 1959 fondò la Ellesse

L'industriale Leonardo Servadio è morto all'età di 87 anni nella sua città Perugia. Nel 1959 fondò l'azienda leader di abbigliamento sportivo Ellesse

Leonardo Servadio ( Archivio )

Leonardo Servadio è morto a 87 anni a Perugia. L'industriale nel 1959 fondò l'azienda di abbigliamento sportivo Ellesse, tra i leader internazionali del settore per tre decenni.

D'accordo con la famiglia, il sindaco, Wladimiro Boccali, che ha accolto la notiza con grande tristezza, ha disposto l' apertura della Sala dei Notari per la cerimonia di commiato che si svolgerà sabato prossimo alle 10. Boccali definisce Servadio come un perugino orgoglioso e di cui essere orgogliosi, uomo di azienda e di cultura, un imprenditore vero. "Un inventore che riuscì a creare, con la Ellesse, un prodotto di successo e fu espressione di una grande storia di creatività e di lavoro''; ha detto il sindaco

Profondo cordoglio è stato espresso anche dalla presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, a nome suo e dell’intera Giunta regionale, per la scomparsa di Leonardo Servadio: "Un uomo d’industria di grande intelligenza, originalità e capacità innovativa – afferma la Presidente – Con lui scompare non solo un ‘perugino’ di notevole prestigio, ma anche un uomo che ha segnato profondamente la storia dell’industria moderna di Perugia e della nostra regione”.

"Di lui, avendolo conosciuto personalmente – prosegue la Marini-, ho sempre apprezzato ed ammirato prima di tutto le doti umane, di una persona di grande garbo e di sentimenti genuini. Della figura di Leonardo Servadio industriale parla la storia delle aziende che ha creato, che hanno raggiunto dimensioni notevoli e soprattutto, con i loro marchi, a cominciare dalla Ellesse, hanno conquistato significative quote di mercato nel mondo”.  

Anche il presidente della Provincia di Perugia, Marco Vinicio Guasticchi esprime profondo cordoglio per la scomparsa di Servadio e comunica la sua vicinanza ai familiari: "Un uomo che ha fatto la storia di Perugia, dando grande immagine alla sua città, attraverso la storia della sua impresa, l’Ellesse, azienda di abbigliamento sportivo che ha dettato per decenni un’impronta di qualità nel campo della moda e anche dello sport. Con la sua scomparsa, se ne va un uomo di grande statura, un imprenditore che ha saputo fare le scelte giuste, favorendo sempre progetti innovativi nel settore del tessile italiano di alta qualità, progetti che sono stati molto apprezzati sia nel nostro territorio che all’estero”; ha detto Guasticchi.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boato nella notte, salta in aria la vetrina del negozio di Acqua&Sapone di Madonna Alta

  • Pranzo della Comunione per 60 persone, ma nessuno paga il conto: nonno sotto processo

  • Schianto in galleria: grave una mamma, ferite lievi per i figli che viaggiavano con lei

  • Mariano Di Vaio, l'influencer-imprenditore che fattura milioni: nuova sede a Perugia

  • Incidente sulla E45, tir si ribalta e blocca la strada: un ferito, traffico bloccato

  • Umbria, dal fiume Nera riemerge un cadavere: indagini in corso

Torna su
PerugiaToday è in caricamento