Addio al sindaco di Spoleto. Tantissimi i messaggi di ricordo: "Per lui la politica era servizio, era difendere i cittadini"

L'improvvisa scomparsa del sindaco di Spoleto Cardarelli a causa di un infarto - inutili tutti i soccorsi del personale medico - non ha sconvolto solo la città spoletina ma anche il mondo della politica dell'Umbria. Tantissimi i messaggi di cordoglio da destra e sinistra.

MARINI E GIUNTA: “Ci piace ricordare il sindaco Cardarelli – si aggiunge nella nota – prima di tutto come persona, profondamente umana, trasparente, un vero servitore civile, interessato unicamente a dare una prospettiva di qualità e di crescita alla città di Spoleto, la sua città di cui era immensamente innamorato, interpretandone la forza e le potenzialità. Fabrizio ha operato in anni molto difficili, caratterizzati dalle crisi aziendali e dagli eventi sismici, ispirando la sua azione politica ed amministrativa alla collaborazione politica ed istituzionale, e motivato dalla ricerca di risposte concrete ai problemi della comunità”.

CLAUDIO RICCI: "Ci ha lasciato una “ampia eredità di valori”. Abbiamo imparato da Fabrizio che il “fare” è un atto di credibilità quando si svolge con concretezza, senso trascendente del dovere e con quella sobrietà umanistica spirito di coloro che sono destinati a rimanere, nei nostri ricordi e nei nostri cuori, per sempre".

ONOREVOLE PIETRO LAFFRANCO: "Piango la scomparsa di Fabrizio Cardarelli, uomo di scuola, bravo amministratore che stava risanando, a prezzo di grandi sacrifici, la sua Spoleto e gran brava persona, ben voluta da tutti coloro che lo conoscevano. Sono vicino alla famiglia e mi stringo ai suoi amici, certo che ne continueranno l'opera."

MAURIZIO RONCONI: "La politica, a di là dei partiti, per Fabrizio ha rappresentato sempre lo strumento per interpretare ed essere vicino ai suoi concittadini. Nella sua esistenza, non lunga, ha speso bene i suoi talenti e questo sarà di consolazione per la sua famiglia e per quanti lo hanno conosciuto e apprezzato".

ONOREVOLE ADRIANA GALGANO: "Fabrizio Cardarelli era un civico, convinto che per migliorare l'amministrazione ci fosse bisogno di persone competenti, leali, oneste e rispettose delle istituzioni e del mandato ricevuto dai cittadini. Tutte qualità che gli appartenevano e che lo hanno reso un sindaco popolare e proteso esclusivamente a promuovere la crescita della comunità. Un uomo concreto, un docente attento e un amministratore di valore che lascia un vuoto profondo nella sua città e nella politica u"Apprendo con dolore la notizia della morte del Sindaco di Spoleto Fabrizio Cardarelli, amministratore fortemente legato alla sua città, capace, appassionato e sempre disponibile al confronto con le istituzioni e i cittadini. Alla famiglia e alla città di Spoleto esprimo il mio profondo cordoglio".

ONOREVOLE MARINA SERENI: "Apprendo con dolore la notizia della morte del Sindaco di Spoleto Fabrizio Cardarelli, amministratore fortemente legato alla sua città, capace, appassionato e sempre disponibile al confronto con le istituzioni e i cittadini. Alla famiglia e alla città di Spoleto esprimo il mio profondo cordoglio".

MICCIONI E LEONELLI - "La prematura scomparsa del sindaco di Spoleto Fabrizio Cardarelli ci colpisce e ci addolora. Se ne va un uomo delle istituzioni, un uomo per bene, politico autentico, che da primo cittadino ha dato tanto alla sua città con lealtà, generosità e grande passione. Da oggi siamo tutti più poveri. A nome del Pd Umbria e del Pd provinciale di Perugia esprimiamo alla famiglia le nostre più sincere e sentite condoglianze"

LA LEGA NORS il senatore Stefano Candiani, tutti gli esponenti della Lega Umbria, rappresentanti ed iscritti al partito, esprimono grande cordoglio per la scomparsa del sindaco di Spoleto, Fabrizio Cardarelli e fanno ai suoi familiari ed amici le più sentite condoglianze.
“Ci metteremo a disposizione della città di Spoleto – scrive il senatore Candiani – perché l’esperienza e l’opportunità di alternativa alla sinistra espressa dal sindaco Cardarelli e dalla sua giunta, non si fermino con la sua scomparsa, ma possano trovare continuità”.la 

Potrebbe interessarti

  • "Il paradiso delle signore", l'attore umbro Giordano Petri nella nuova stagione della fiction di Rai Uno

  • Laghi dell'Umbria, quelli balneabili e quelli dove godersi la natura

  • Sigaretta addio: come smettere di fumare e perché conviene farlo

  • Infarto, quando si presenta e come intervenire

I più letti della settimana

  • Concorsone del Mibac, 1052 assunzioni a tempo indeterminato: le materie d'esame, i requisiti e come fare domanda

  • Tragedia in vacanza, umbro muore in spiaggia a San Benedetto del Tronto

  • Il Ministero dei Beni Culturali assume, 1052 posti di lavoro: il bando del concorsone

  • Caos graduatorie, il ministero dell'Istruzione: "Problemi solo per la Primaria, per la Secondaria ruoli assegnati"

  • Perugia, tragedia lungo la strada: inutili i soccorsi, muore a 48 anni

  • Travolta da un'onda e sbattuta contro lo scoglio: Sofia muore a 22 anni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento