Operaio morto, Asl acquisisce nuove carte: anche L'Aquila in lutto

Il giovane operaio della Provincia venne premiato per la sua opera di volontario dopo il sisma de L'Aquila. Il nuovo punto sulle indagini. Gara di solidarietà tra i dipendenti dell'ente per la famiglia

In attesa degli esisti dell'autopsia sul dipendente provinciale  Marco Orsolini deceduto sul lavoro, l'Asl 3 dell'Umbria - chiamata a svolgere ruolo di polizia giudiziaria da parte della Magistratura di Spoleto - ha acquisito anche nella giornata di oggi materiale e documentazione riguardanti lo stato del luogo dove è avvenuta la tragedia, agli impianti e alle attrezzature utilizzate presso il comprensorio stradale.

I salva-vita degli impianti, secondo alcune fonti Asl, sarebbero stati in funzione e inoltre l'uomo non avrebbe usato l'idropulitrice - pulire i camion anti-gelo della Provincia - a contatto con acqua. Si concentrano le indagini su un eventuale malfunzionamento sul macchinario che potrebbe essere alla causa del tragica scossa elettrica. 

La Provincia di Perugia ha effettuato un minuto di silenzio in ricordo del proprio dipendente. L'associazione del personale sta raccogliendo dei fondi per aiutare la famiglia in queste giornate terribili: Marco lascia una moglie e un figlio di 8 anni. I funerali dovrebbero svolgere con molta probabilità sabato prossimo. Sarà presente il Gonfalone dell'ente. Orsolini era stato premiato con un riconoscimento solenne anche per la sua opera di volontario dopo il sisma de L'Aquila del 6 aprile del 2008. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo e freddo, prima nevicata dell'inverno 2019: il bollettino e le aree che saranno imbiancate

  • Aereo guasto atterra e si schianta, morti e feriti: la super esercitazione all'Aeroporto di Perugia

  • Inchiesta anti-ndrangheta a Perugia, tutti i nomi degli arrestati e fermati in Calabria e in Umbria

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Tragedia a Mantignana: muore pedone investito da un'auto, inutili i soccorsi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento