Gubbio, è dramma: in fin di vita dà alla luce un bambino e muore

E' la storia di una giovane madre eugubina poco più che trentenne portata all'ospedale di Perugia in gravi condizioni. I medici sono dovuti intervenire per salvare la vita del piccolo

Incredibile storia a Gubbio, dove una ragazza più che trentenne, madre già di una bambina dà alla luce il suo secondo figlio e muore. Dopo il ricovero a Branca, venerdì scorso, la giovane madre è stata trasportata al Santa Maria della Misericordia di Perugia, dove è deceduta per un'aneurisma, probabilmente dovuto ad una situazione congenita.

Qui il ricovero in terapia intensiva, ma i medici dell'ospedale perugino temono per la vita del piccolo che porta in grembo e decidono per l'intervento d'urgenza e con un parto cesareo fanno nascere il piccolo lunedì scorso, che pesa 2 chili e 750 grammi. Ora si trova in incubatrice, essendo nato prematuro, ma sta bene e a breve, secondo quanto appurato in ospedale, potrebbe essere dimesso.

Per la madre, nonostante l'operazione alla testa alla quale è stata sottoposta non ce l'ha fatta. La sua storia non finisce, il suo sacrificio servirà a salvare altre vite, visto che i familiari hanno deciso per la donazione degli organi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria, tragico schianto in moto: Francesco muore nell'incidente

  • Dramma in via Canali, donna di 49 anni trovata morta in un parcheggio

  • Incidente lungo la E45, 23enne in gravissime condizioni: è in prognosi riservata

  • Perde il controllo del ciclomotore e finisce a terra, muore a 43 anni

  • Family Day Perugia, il cattolico Fora non firma il manifesto e accusa: "Chi sta con Salvini non può dirsi cristiano"

  • Quando Bob Dylan, a Perugia, perse l’amore

Torna su
PerugiaToday è in caricamento