Tragedia in montagna, il trattore si ribalta e finisce nel fosso: muore 51enne

Inutili i soccorsi. Un amico dell’uomo ha lanciato l’allarme, chiamando il 118

Tragedia nel primo pomeriggio di lunedì 21 agosto. Un uomo di 51 anni è morto schiacciato dal trattore in una località impervia a Monte Santa Maria Tiberina, a Ca Martino di Lippiano. Inutili i soccorsi. Un amico dell’uomo ha lanciato l’allarme, chiamando il 118. Sul posto l’elisoccorso Icaro 2 con a bordo un medico anestesista rianimatore, un tecnico del Soccorso alpino e speleologico e i vigili del fuoco.

Constatato il decesso dell’uomo, il corpo è stato estratto dai soccorritori del Sasu e dei vigili del fuoco, che hanno messo in sicurezza lo scenario. Le operazioni di soccorso si sono svolte tra molte difficoltà, in quanto l’incidente è avvenuto in un’area particolarmente impervia, raggiungibile dopo 50 minuti di fuoristrada, con bosco fitto ed il trattore era finito all’interno di un fosso.

Concluse le operazioni di estrazione del corpo del 51enne, la vittima è stata trasportata con la barella portantina fino al mezzo del Sasu e, dopo un’ora di viaggio per uscire dalla zona impervia, è stato consegnato al mezzo funebre. Le operazioni, terminate poco dopo le 20, sono state effettuate in stretta collaborazione con i carabinieri forestali, che hanno effettuato i rilievi dell’accaduto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ospedale di Perugia in lutto, è morta Giampiera Bistarelli: "Ha dato a tutti noi una grande lezione di vita"

  • Le aziende che assumono. La perugina Barton cerca nuovi agenti: ecco come candidarsi

  • Aeroporto, volo Ryanair Perugia-Malta confermato per tutto l'inverno

  • Commercialista infedele, spariscono 500mila euro di tasse e i clienti finiscono nei guai con il Fisco

  • Anziana morta, il figlio l'ha vegliata per 16 giorni

  • Maltempo, decine di interventi dopo il temporale della notte: le zone più colpite

Torna su
PerugiaToday è in caricamento