"Ho investito pedoni con l'auto", il macabro 'scherzo' finisce con una denuncia: mitomane perugino nei guai

Segnalava incidenti mai avvenuti. Un uomo della provincia di Perugia è stato denunciato per procurato allarme

Chiamava per avvertire di aver investito dei pedoni con la propria auto, segnalando incidenti in realtà mai avvenuti. E così un uomo originario della provincia di Perugia è stato denunciato per procurato allarme dai carabinieri di Reggio Emilia che sono riusciti ad "incastrare" il mitomane. Secondo quanto ricostruito dalle indagini, l'uomo telefonava con il proprio numero di cellulare a una multiutily della città raccontando di aver investito un passante, ma senza fornire luogo dell'incidente o altri particolati utili. Ma sarebbero state varie le telefonate, tanto da attivare gli accertamenti necessari per riuscire a risalire al "mitomane". 

Potrebbe interessarti

  • "Il paradiso delle signore", l'attore umbro Giordano Petri nella nuova stagione della fiction di Rai Uno

  • Laghi dell'Umbria, quelli balneabili e quelli dove godersi la natura

  • Sigaretta addio: come smettere di fumare e perché conviene farlo

  • Infarto, quando si presenta e come intervenire

I più letti della settimana

  • Concorsone del Mibac, 1052 assunzioni a tempo indeterminato: le materie d'esame, i requisiti e come fare domanda

  • Tragedia in vacanza, umbro muore in spiaggia a San Benedetto del Tronto

  • Il Ministero dei Beni Culturali assume, 1052 posti di lavoro: il bando del concorsone

  • Caos graduatorie, il ministero dell'Istruzione: "Problemi solo per la Primaria, per la Secondaria ruoli assegnati"

  • Perugia, tragedia lungo la strada: inutili i soccorsi, muore a 48 anni

  • Travolta da un'onda e sbattuta contro lo scoglio: Sofia muore a 22 anni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento