"Con lui non ci devi stare", zia prende a morsi e bottigliate fidanzato della nipote

Un brutto episodio quello che si è registrato a Ponte Felcino ieri, 18 dicembre. Una donna di 29 anni ha, infatti, preso a bottigliate il fidanzato della nipote procurandogli una brutta ferita

La zia 29enne non accettava proprio quella relazione che la nipote di 18 anni aveva intrapreso con un uomo di 35 anni ed è così che la donna ha prima preso a bottigliate in testa il 35enne e poi lo ha morso a una mano staccandogli un’unghia. La donna si era, infatti, recata a casa del fidanzato della nipote per chiedergli di rompere la relazione. Proprio a seguito della discussione la zia della ragazza si è inalberata scagliandosi contro l’uomo e procurandogli una ferita importante. L’episodio è avvenuto ieri sera, 18 dicembre, a Ponte Felcino. La donna è stata denunciata dopo l’intervento della Volante. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quando il bucato non profuma: lavare e igienizzare la lavatrice

  • Ospedale di Perugia in lutto, è morta Giampiera Bistarelli: "Ha dato a tutti noi una grande lezione di vita"

  • Le aziende che assumono. La perugina Barton cerca nuovi agenti: ecco come candidarsi

  • Aeroporto, volo Ryanair Perugia-Malta confermato per tutto l'inverno

  • Commercialista infedele, spariscono 500mila euro di tasse e i clienti finiscono nei guai con il Fisco

  • "Il lavoro è fatto male" e si scaglia contro il dipendente, titolare di un'azienda denunciato dalla polizia

Torna su
PerugiaToday è in caricamento