"Con lui non ci devi stare", zia prende a morsi e bottigliate fidanzato della nipote

Un brutto episodio quello che si è registrato a Ponte Felcino ieri, 18 dicembre. Una donna di 29 anni ha, infatti, preso a bottigliate il fidanzato della nipote procurandogli una brutta ferita

La zia 29enne non accettava proprio quella relazione che la nipote di 18 anni aveva intrapreso con un uomo di 35 anni ed è così che la donna ha prima preso a bottigliate in testa il 35enne e poi lo ha morso a una mano staccandogli un’unghia. La donna si era, infatti, recata a casa del fidanzato della nipote per chiedergli di rompere la relazione. Proprio a seguito della discussione la zia della ragazza si è inalberata scagliandosi contro l’uomo e procurandogli una ferita importante. L’episodio è avvenuto ieri sera, 18 dicembre, a Ponte Felcino. La donna è stata denunciata dopo l’intervento della Volante. 

Potrebbe interessarti

  • Come richiedere gli assegni familiari nel 2019 e chi ne ha diritto

  • Igiene del letto, quante volte cambiare le lenzuola?

  • Cuocere i cibi in lavastoviglie: non solo moda, ma ecologia e convenienza

  • Invasione di formiche, come eliminarle con i rimedi naturali

I più letti della settimana

  • Tragedia all'alba, donna di 46 anni muore sotto al treno: indagini in corso

  • Umbria, tragedia lungo la strada: l'auto si schianta contro un albero, muore a 36 anni

  • Luca sparisce nel nulla, poi il lieto fine: "E' stato ritrovato, grazie a tutti"

  • Cadavere a Fontivegge, identificato il corpo ritrovato nella notte

  • Tragico Erasmus, studente spagnolo si tuffa in piscina e muore sotto gli occhi degli amici

  • Castiglione del Lago, schianto all'alba: ferita una ragazza

Torna su
PerugiaToday è in caricamento