Va a trovare la madre ricoverata e minaccia di morte l'infermiere della casa di riposo

L'uomo, un 53enne di Perugia, è stato denunciato dai carabinieri di Assisi

Un 53enne perugino è stato denunciato dai carabinieri di Assisi perché avrebbe minacciato di morte, a seguito di un diverbio per futili motivi, un operatore di una casa di riposo, in cui è ricoverata l'anziana madre.

Il diverbio sarebbe nato proprio all'interno della struttura di riposo dove l'uomo si era recato per fare visita alla madre. L'intervento dei carabinieri ha riportato la calma e prodotto una denuncia per minaccia aggravata.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sotto processo per evasione fiscale per la bolletta choc da 1 milione di euro

  • Cronaca

    Pasqua sicura sui treni e nelle stazioni, i consigli di sicurezza della Polfer

  • Cronaca

    Rissa nel parcheggio del supermercato a Perugia, quattro finiscono in manette

  • Cronaca

    La casetta di legno senza fondamenta è ugualmente un abuso e va demolita

I più letti della settimana

  • Tragedia lungo la strada a Perugia, Stefano muore a 43 anni: lascia tre figli

  • Tragico schianto con la moto, ospedale di Perugia in lutto per la morte di Stefano

  • Inchiesta sanità - Le false accuse per "bastonare" la primaria ribelle di Pediatria

  • Marsciano, schianto tra una moto e un'auto: centauro in codice rosso

  • Sanità, si allarga il numero degli indagati nella maxi inchiesta dell'Umbria

  • Sanità, le intercettazioni. Marini: "Ce l'hai tutte? Ha da fa la selezione...". Duca "Qui ce so le domande"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento