Va a trovare la madre ricoverata e minaccia di morte l'infermiere della casa di riposo

L'uomo, un 53enne di Perugia, è stato denunciato dai carabinieri di Assisi

Un 53enne perugino è stato denunciato dai carabinieri di Assisi perché avrebbe minacciato di morte, a seguito di un diverbio per futili motivi, un operatore di una casa di riposo, in cui è ricoverata l'anziana madre.

Il diverbio sarebbe nato proprio all'interno della struttura di riposo dove l'uomo si era recato per fare visita alla madre. L'intervento dei carabinieri ha riportato la calma e prodotto una denuncia per minaccia aggravata.

Potrebbe interessarti

  • "Il paradiso delle signore", l'attore umbro Giordano Petri nella nuova stagione della fiction di Rai Uno

  • Laghi dell'Umbria, quelli balneabili e quelli dove godersi la natura

  • Sigaretta addio: come smettere di fumare e perché conviene farlo

  • Infarto, quando si presenta e come intervenire

I più letti della settimana

  • Concorsone del Mibac, 1052 assunzioni a tempo indeterminato: le materie d'esame, i requisiti e come fare domanda

  • Tragedia in vacanza, umbro muore in spiaggia a San Benedetto del Tronto

  • Caos graduatorie, il ministero dell'Istruzione: "Problemi solo per la Primaria, per la Secondaria ruoli assegnati"

  • Perugia, tragedia lungo la strada: inutili i soccorsi, muore a 48 anni

  • Travolta da un'onda e sbattuta contro lo scoglio: Sofia muore a 22 anni

  • Fontivegge, ipotesi overdose: 40enne trasportato in codice rosso, è gravissimo

Torna su
PerugiaToday è in caricamento