In viaggio senza biglietto, minacce e pietre contro il capotreno

Era riuscito a darsi alla fuga, individuato dalla Polfer di Foligno e denunciato

Non aveva il biglietto e al capotreno che lo ha fatto scendere ha risposto con insulti, minacce e qualche sassata. Prima di darsi alla fuga. Dopo 6 giorni, l'uomo, un 30enne marocchino, è stato rintracciato dagli agenti della Polfer di Foligno e denunciato.

L'uomo era a bordo di un regionale Ancona-Foligno, quando ha alla richiesta di biglietto e quindi documenti ha reagito in maniera aggressiva e presto violenta, finendo per scagliare contro il ferroviere alcuni sassi raccolti dalla massicciata dei binari. E' stato denunciato per violenza, minaccia e oltraggio a Pubblico Ufficiale, rifiuto di fornire le proprie generalità ed attentato alla sicurezza dei trasporti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pizza a lievitazione naturale, ecco le migliori pizzerie di Perugia

  • Documento Unico di Circolazione e bollo auto, cosa è cambiato nel 2020

  • Coppa Italia, Napoli-Perugia: le probabili formazioni e dove seguirla in diretta

  • Omicidio Polizzi, libero il killer Menenti. Il fratello della vittima pubblica le foto del cadavere: "Ecco come lo ha ridotto"

  • Spara con un fucile alla sorella e al fidanzato: 32enne in Rianimazione

  • Marsciano, coppia colpita da colpi di arma da fuoco: donna di 32 anni in gravi condizioni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento