Meteo, le previsioni in Umbria: "Ancora caldo e piogge quasi assenti"

Le previsioni meteo per i prossimi giorni redatte dal sito specializzato Umbria Meteo

Le previsioni meteo per i prossimi giorni redatte dal sito specializzato Umbria Meteo: “La perturbazione nord atlantica transitata sull’Umbria tra domenica 22 e lunedì 23 ottobre – si specifica nel bollettino meteorologico - ha riportato qualche pioggia, anche temporalesca ed un calo delle temperature significativo, tanto che i fiocchi di neve in Appennino sono scesi fin sui 1300/1500 metri di quota , come previsto, anche Castelluccio di Norcia. Il mese di ottobre 2017 comunque, per la nostra regione come per gran parte d’Italia, sarà ricordato negli annali di meteorologia e climatologia come uno dei più siccitosi e caldi dell’ultimo mezzo secolo che vanifica quanto di buono, in ambito pluviometrico e termico, si era visto in settembre dopo circa 10 mesi caldi e siccitosi”.

Sull’Umbria, spiega Umbria Meteo, “cielo sereno o poche nubi nelle prossime 48 ore con temperature in deciso aumento e venti settentrionali in attenuazione. Venerdì 27 ottobre cielo inizialmente nuvoloso o molto nuvoloso per l’attivazione di correnti umide sud occidentali, poi già nel corso della mattinata nubi in diminuzione. Pomeriggio poco nuvoloso o nuvoloso, in serata sereno o poco nuvoloso, temperature ancora elevate ma in lieve calo. Sabato 28 ottobre cielo sereno o poco nuvoloso con nubi più presenti in Appennino, temperature in calo e venti deboli o moderati nord orientali”.

Domenica 29 ottobre “l’anticiclone atlantico si allungherà verso nord fin sull’Islanda, contemporaneamente un ampio sistema depressionario alimentato da aria fredda artica e centrato sulla Scandinavia, si allungherà verso sud pilotando un primo fronte freddo verso l’Italia. Questa veloce perturbazione porterà un generale aumento delle nubi tra domenica 29 e lunedì 30 ottobre, prima al nord poi al centro sud, ma precipitazioni quasi esclusivamente sui versanti settentrionali delle Alpi, lungo le regioni adriatiche, sull’Appennino centro meridionale ed al sud. Più generalizzato sarà invece il calo termico con la neve in Appennino che tornerà fin sui 1400/1600 metri di quota. Generale miglioramento atmosferico dal pomeriggio di lunedì 30 ottobre a partire dal nord Italia, cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso martedì 31 ottobre e mercoledì 1° novembre con possibili gelate mattutine nei fondovalle del centro nord”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche in questa occasione, specifica Umbria Meteo, “le precipitazioni sulla nostra regione saranno assenti o scarse, concentrate prevalentemente lungo l’Appennino tra la serata di domenica 29 e la prima mattinata di lunedì 30 ottobre. Martedì 31 ottobre e mercoledì 1° novembre cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso con possibili gelate mattutine, temperature in aumento, venti settentrionali in attenuazione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Coronavirus, la Usl Umbria 2: "Quattro nuovi casi di positività", tamponi ai familiari

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Umbria, adolescenti trovati morti: uomo in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Temptation Island, la coppia perugina è già sul punto di scoppiare. Alessandro furioso, Sofia si rilassa tra carezze e balli bollenti

  • Non rispetta le norme anti Covid-19, multato parrucchiere e negozio chiuso

Torna su
PerugiaToday è in caricamento