Controlli anti-ladri in fuga sulla E45: preso latitante, svaligiati hotel e case

I Carabinieri di Todi, nel territorio di Massa Martana, alle prime ore dell’alba di hanno individuavano un’Audi A4 che è stata prontamente fermata. Ecco cosa hanno scoperto e sequestrato

Nell'auto sospetta fermata per un controllo sulla E45 all'altezza di Massa Martana c'era una carico di oggetti rubati. E a guidare l'Audi A4 un ladro latitante dal marzo scorso - specializzato nello svuotare appartamenti - che era ricercato dal Tribunale di Civitavecchia. In manette è finito D.P. di 30 anni, romeno, che ora si trova nel carcere di Spoleto. All’interno dell'auto sono stati trovati televisori, trapani, saldatrici, martelli penumatici ed altri strumenti di lavoro. Tutti oggetti rubati in appartamenti e in un hotel dove il latitante insieme ad una donna e ai figli minorenni aveva dimorato per alcuni giorni. 
 

Potrebbe interessarti

  • "Il paradiso delle signore", l'attore umbro Giordano Petri nella nuova stagione della fiction di Rai Uno

  • Laghi dell'Umbria, quelli balneabili e quelli dove godersi la natura

  • Sigaretta addio: come smettere di fumare e perché conviene farlo

  • Infarto, quando si presenta e come intervenire

I più letti della settimana

  • Concorsone del Mibac, 1052 assunzioni a tempo indeterminato: le materie d'esame, i requisiti e come fare domanda

  • Tragedia in vacanza, umbro muore in spiaggia a San Benedetto del Tronto

  • Caos graduatorie, il ministero dell'Istruzione: "Problemi solo per la Primaria, per la Secondaria ruoli assegnati"

  • Perugia, tragedia lungo la strada: inutili i soccorsi, muore a 48 anni

  • Travolta da un'onda e sbattuta contro lo scoglio: Sofia muore a 22 anni

  • Fontivegge, ipotesi overdose: 40enne trasportato in codice rosso, è gravissimo

Torna su
PerugiaToday è in caricamento