Massa Martana, dalla terra spunta una bomba inesplosa: artificieri in azione

Individuata da un cittadino, scatta l'allarme: area messa in sicurezza

Dalla terra salta fuori una bomba inesplosa. Si tratta di un proiettile da mortaio, risalente alla Seconda Guerra Mondiale. A trovarlo è stato un cittadino di Massa Martana, nella frazione Viperi, in località Valcanetta.

Il problema è che il residuato bellico, lungo circa 22 centimetri e con un diametro di 6 centimetri, è in cattivo stato di conservazione. Il residente della zona ha lanciato l'allarme e ha avvertito i carabinieri. L'area è stata messa in sicurezza, in attesa dell'intervento degli artificieri che faranno esplodere l'ordigno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • L'Umbria in tv, Linea Verde alla scoperta delle nostre meraviglie: quando vedere la puntata

  • Spray urticante nei corridoi del Pieralli, nove ragazzi in ospedale per lesioni

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Volley, il centrale della Sir Safety operato all'ospedale di Perugia: il bollettino medico

  • Truffa del gratuito patrocinio, bufera su alcuni avvocati perugini

Torna su
PerugiaToday è in caricamento