L'Umbria alla conquista di New York: ecco gli atleti che correranno la storica maratona

La Maratona di New York, una corsa annuale di 42.195 metri che si snoda attraverso i cinque grandi distretti della città, vede la partecipazione di oltre 50mila atleti tra professionisti e amatoriali e 2 milioni di spettatori

Tre atleti di Montefalco Giancarlo Micanti, Claudia Giorgetti e Arrigo Angeli parteciperanno alla Maratona di New York, il più spettacolare evento sportivo del mondo  in programma il prossimo 6 novembre. La Maratona di New York, una corsa annuale di 42.195 metri che si snoda attraverso i cinque grandi distretti di New York City,  vede la partecipazione di oltre 50mila atleti tra professionisti e amatoriali e 2 milioni di spettatori.

Per Arrigo Angeli, della Winner Foligno, si tratta della seconda Maratona a New York: “E’ l’esperienza più bella al mondo – spiega - C’è gente bellissima, è un giorno di grande festa”.

Anche Giancarlo Micanti  partecipa per la seconda volta alla Maratona a New York.  Correrà   insieme alla moglie Claudia Giorgetti, entrambi della Dream Runners Perugia: “La prima – racconta  - è stata nel 2011. E’ una sfida con se stessi per arrivare al traguardo. Ma quest’anno l’obiettivo è non superare  le quattro ore”.

Parteciperà anche il perugino Leonardo Cenci, presidente dell'associazione Avanti Tutta, il primo italiano con un cancro in atto a correre la storica maratona di New York. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Umbria, proclamati gli eletti in consiglio regionale: tutti i nuovi consiglieri, le biografie

  • Beccato con la patente falsa, chiama la moglie e l'amico, ma anche loro hanno il documento contraffatto: denunciati in tre

  • L'Umbria in tv, Linea Verde alla scoperta delle nostre meraviglie: quando vedere la puntata

  • Investito mentre cammina in strada, grave 19enne: è in prognosi riservata

  • Spray urticante nei corridoi del Pieralli, nove ragazzi in ospedale per lesioni

  • Volley, il centrale della Sir Safety operato all'ospedale di Perugia: il bollettino medico

Torna su
PerugiaToday è in caricamento