Neve: a Perugia sciatori da fondo, patiti dello slittino e ciaspolatori

Approfittando delle strade deserte e del blocco del traffico il popolo della neve è sceso in strada su piste e percorsi improvvisati. Mentre il Trasimeno fa il pieno di visitatori per la sua superficie gelata

Audaci dello slittino a Perugia

In una Perugia candida e finalmente silenziosa è sceso in strada il popolo della neve approffitando delle strade ancora bianche e con poco traffico. Diversi gli equipaggi improvvisati di slittino - formati per lo più da studenti universitari - che hanno affrontato con alterne fortune la discesa ghiacciata del Cinema Zenit a Borgo 20 Giugno. Sciatori da fondo si sono cimentati di buona mattina lungo il percorso del Parco del Frontone, ma anche a Pian di Massiano dove il percorso verde per una volta tanto è stato ribattezzato "Percorso Bianco". Tra i più arditi tra gli sciatori da fondo hanno optato per la lunga salita che da via dei Filosofi, passando per la Fcu a Sant'Anna, porta direttamente a Piazza Partigiani. Non sono mancati però anche i ciaspolatori, un po' per sport e un po' per cercare di raggiungere senza scivolare bar e alimentari della città.

.TRASIMENO (AGGIORNATO) Come non accadeva da decenni. Parte dello specchio d'acqua del Trasimeno si è ghiacciato sotto l'attacco dei venti siberiani che hanno portato la temperatura in riva al Lago a meno 6 gradi. Lo strato di ghiaccio però è ancora sottile anche se ormai si è diffuso su tutta la superficie del bacino lacustre.  Il Comune di Magione ha emesso un'ordinanza che vieta l'attraversamento della parte ghiacciata e con qualsiasi mezzo. C'è il rischio di finire nell'acqua gelata mettendo a rischio la propria salute. Gli storici ricordano che le condizioni di freddo attuali sono molto simili a quelle dell'inverno 1929 quando per via dei venti siberiani Perugia finì a meno 10 gradi e il Trasimeno fu completamente ghiacciato. Un ghiaccio allora molto spesso che permise, come ricordano ancora a Magiore e Passignano, ad alcuni audaci dell'epoca di raggiungere dalle sponde l'Isola Polvese. 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Travolto e ucciso da un'auto in superstrada: Fabrizio muore a 45 anni

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

Torna su
PerugiaToday è in caricamento