Città della Pieve, emergenza finita: si torna a scuola e strade libere

E' stata finalmente di nuovo aperta la SR 71, nel tratto che unisce Città della Pieve a Monteleone di Orvieto. Da domani riaperte le scuole anche grazie a volontari di fuori comune

E’ stato uno dei centri umbri più colpiti dal maltempo con i suoi 100 centimetri di neve caduti e temperature anche a meno 6 gradi. Ieri addirittura per poter finire di spalare neve a Città delle Pieve c’è voluto anche l’aiuto volontari di Protezione civile e Misericordia di Assisi, Magione e Castiglione del Lago: l’intervento più consistente ha riguardato la riapertura degli accessi alle scuole; altri sono serviti a liberare alcuni ingressi ad abitazioni e garage nei vicoli più stretti del centro storico.   

Ma da domani si prevede un ritorno alla normalità: in aula gli studenti delle scuole di Città della Pieve, dopo che la prima sospensione delle lezioni era stata prorogata anche per venerdì, sabato e lunedì.

Dopo un lungo lavoro, iniziato fin da ieri, questa mattina è stata finalmente di nuovo aperta la SR 71, nel tratto che unisce Città della Pieve a Monteleone di Orvieto, uno dei punti che ha presentato maggiori problemi per i mezzi spalatori: c’è voluta uno speciale spazzaneve con turbina per liberare la strada dalla spessa muraglia di neve che la ostruiva per alcuni chilometri. 

Restano forti le preoccupazioni legate alle basse temperature: già questa mattina il gelo aveva compromesso la sicurezza stradale sulla viabilità provinciale. Molte le segnalazioni dei cittadini che riguardano gravi difficoltà a percorrere la SR 71 da Po’ Bandino verso il capoluogo comunale, la SP 311 da Po’ Bandino verso Moiano  e la SP 309 da Ponticelli al centro storico. Anche la Pievaiola in alcuni tratti si presenta tuttora di difficile transitabilità.  

Persistono temperature sotto lo zero:  le previsioni parlano di -8 °C nella notte tra oggi e domani  e di  -9 °C tra  martedì e mercoledì, con escursione termica in aumento nel corso della settimana e conseguenti gelate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

Torna su
PerugiaToday è in caricamento