Si tuffa in piscina e rischia di morire: 20enne ricoverato in Rianimazione

I carabinieri, allertati dal 118, stanno indagando sull'accaduto: tragedia sfiorata durante una cena tra amici

È ricoverato nel reparto di Rianimazione un giovane di 20 anni per una grave crisi respiratoria dopo un tuffo in piscina. L’acqua è entrata nei polmoni del ragazzo. Soccorso dagli operatori del 118 nel cuore della notte, il ragazzo ora è sedato e i sanitari stanno procedendo al monitoraggio dei parametri vitali, avendo rilevato anche ingestione di cloro.

Il fatto, come riferisce una nota dell'ufficio stampa dell'ospedale di Perugia, “è avvenuto la notte scorsa in una residenza privata nel comune di Magione. Un gruppo di amici stava trascorrendo una serata di festa quando uno degli ospiti si sarebbe tuffato in una piscina nei pressi della stessa abitazione dove la comitiva si era riunita per la cena”. I carabinieri di Città della Pieve, allertati dalla centrale del 118 regionale, stanno comunque svolgendo accertamenti per conoscere con precisione la dinamica dell'accaduto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Ad Umbertide apre un nuovo supermercato: 450 mq e una linea di prodotti tutta made in Umbria

  • Piante antizanzare da coltivare sul balcone o in giardino

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 26 maggio: un nuovo positivo su 1097 tamponi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento