Maltempo, bomba d'acqua su Magione, situazione difficile: allagamenti e sottopassi bloccati

Tutte le squadre dei distaccamenti di Castiglione e città della Pieve stanno lavorando per arginare allagamenti, piante cadute e auto bloccate nei sottopassi

Foto di Rubeca

Una vera e propria bomba d'acqua si è abbattuta in particolare sul comune di Magione, in particolari sulle frazioni e lungo il Trasimeno. Tantissime le richieste di intervento inviate alla centrale dei Vigili del Fuoco. Tutte le squadre dei distaccamenti di Castiglione e città della Pieve stanno lavorando per arginare allagamenti, piante cadute e auto bloccate nei sottopassi.

Garage, scantinati, negozi e persino ristoranti sono stati invasi dall'acqua. I tombini sono saltati un po' ovunque. Strade e piazzali sono diventati dei torrenti in piena con l'acqua arrivata in alcune zone sopra i 60 centimetri. Sottopassi allegati e strade ostruite da rami e alberi caduti hanno bloccato il transito su alcune strade alla periferia di Magione. La situazione è definita critica e la conta dei danni è tutta da quantificare.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cresima e comunione insieme, l'arcivescovo cambia tutto: niente padrini e madrine per tre anni

  • Pizza a lievitazione naturale, ecco le migliori pizzerie di Perugia

  • Carrefour sbarca in Umbria: ecco quanti saranno i punti vendita

  • Documento Unico di Circolazione e bollo auto, cosa è cambiato nel 2020

  • Bambina di 12 anni all'ospedale per mal di pancia, ma è incinta

  • Omicidio Polizzi, libero il killer Menenti. Il fratello della vittima pubblica le foto del cadavere: "Ecco come lo ha ridotto"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento