Terremoto, macchinari a disposizione gratuitamente per aiutare agricoltori e allevatori

Le macchine da lavoro sono utilizzabili in comodato d’uso gratuito, su prenotazione. Ecco l’iniziativa per allevatori e agricoltori di Cascia e Norcia

Una bella iniziativa per venire incontro agli agricoltori e allevatori colpiti dal terremoto del 30 ottobre scorso e che ha coinvolto la Valnerina. La partnership nata tra Consorzio agrario dell’Umbria e azienda Goldoni, produttrice di macchine agricole, ha portato alla messa a disposizione di due ‘Goldoni Transcar’ a favore di agricoltori e allevatori dell’area di Norcia e Cascia.

I mezzi sono utilizzabili in comodato d’uso gratuito, su prenotazione. Gli agricoltori o allevatori che ne hanno necessità possono prenotarli rivolgendosi all’ufficio Macchine del Consorzio agrario o al punto vendita dello stabilimento di Norcia del Grifo Gruppo agroalimentare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Dopo la collaborazione con il gruppo Mignini&Petrini – ha spiegato Albano Agabiti, presidente del Consorzio – che ha provveduto alla fornitura di mangime nei giorni successivi al sisma, la partnership con Goldoni ci consente di esprimere ulteriore vicinanza ai nostri agricoltori”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus | Lettera di risposta a Cucinelli: "Non per tutti volano felici le rondini: perchè non dà suggerimenti al Premier Conte?"

  • Coronavirus, salgono a 14 le vittime: nella notte è deceduto in ospedale un 59enne

  • Coronavirus, purtroppo altre 3 persone decedute negli ospedali di Foligno, Pantalla e Terni. Sono 24 in Umbria

  • L'Umbria apre tutte le sue bocche di fuoco contro il virus: test rapidi, 2mila tamponi al giorno e 25mila controlli mirati

  • Coronavirus, bollettino medico regionale del 22 marzo: 522 contagiati, 16 le vittime accertate

  • E alla fine il decreto sul lavoro è stato firmato, ecco le schede dei settori operativi e di chi potrà lavorare

Torna su
PerugiaToday è in caricamento