Comunità in lutto, addio all'amato Don Bruno: oggi l'ultimo saluto al sacerdote guida di tanti giovani

Oggi l’ultimo saluto a Don Bruno Baldoni, per lunghi anni vice - parroco a Bastia Umbra. Il cordoglio del Sindaco

Si terrà alle 14.30 di oggi pomeriggio nella chiesa di Santa Maria Assunta a Valfabbrica, l’ultimo saluto all’amato Don Bruno Baldoni, per lunghi anni vice - parroco a Bastia Umbra.   Don Bruno,  nato a Tordandrea il 24 gennaio 1926,  era stato ordinato presbitero il 29 giugno 1950; per 13 anni fu Vice Parroco della Parrocchia di San Michele Arcangelo di Bastia Umbra,  negli anni ’50 - ’60.

Carismatico animatore nell'Azione Cattolica, organizzatore di campi – scuola in località marittime e montane,  guidò  centinaia di ragazzi bastioli  in attività aggregative e innovatrici, spesso all’interno della Ex – Chiesa di S. Angelo, a quel tempo proprietà parrocchiale.

“Ricordandolo con grande affetto - quale figura aggregativa e propositiva - da parte del Sindaco Stefano Ansideri e dell’Amministrazione Comunale viene  espresso  profondo cordoglio e vicinanza ai familiari a nome dell’intera comunità bastiola, per la scomparsa dell’amato sacerdote”. 

Il cordoglio del Comune di Valfabbrica: "Ci stringiamo attorno alla famiglia di Don Bruno e a tutta la comunità di Valfabbrica, nel ricordo di un uomo che per tanti anni ha messo tutto il suo amore e la sua passione in questo territorio", scrive il Comune su Facebook. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 18 maggio: nessun nuovo caso, aumentano ancora i guariti

  • Coronavirus in Umbria, la mappa del contagio al 19 maggio: tutti i dati comune per comune

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Continua la campagna anti-Umbria sui contagi, ma il bollettino smentisce tutti: zero contagiati anche oggi, zero morti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento