Tragedia al campo estivo a Perugia: muore 14enne. Inutili i soccorsi, le prime ipotesi sulle cause

Fondamentale saranno i dati che emergeranno dall'autopsia. La tragedia avvenuta mercoledì notte a Lidarno

R.S., le iniziali, aveva solo 14 anni quando lo hanno trovato privo di vita su un divano letto di una struttura ricettiva a Lidarno che ospita un campus estivo incentrato su sport, amici e lo studio delle lingue. Lo ha trovato uno degli animatori intorno alle 24: era andato a fare una visita al ragazzo che, come si è appreso in ambito investigativo, non era stato bene il giorno prima. Un malessere non grave, ma che a scopo precauzionale aveva spinto gli organizzatori a chiamare i genitori per un ritorno anticipato a casa del ragazzino, ovvero nella Capitale, dopo appena 72 ore dal suo arrivo a Perugia. 

I genitori, agli inquirenti, hanno ribadito che il figlio non era sofferente di specifiche patologie. Ma allora cosa ha portato alla morte il 14enne romano? A questa domanda cerca una risposta il Procuratore Giuseppe Petrazzini che ha aperto un fascolo di inchiesta. Fondamentale sarà l'esito dell'autopsia per avere delle certezze. Si esclude, dopo una prima ispezione cadaverica da parte del medico legale, una morte per via di un'azione violenta o per una caduta accindentale. Non ci sono segni che farebbero pensare a questi potenziali scenari. 

Un malore, improvviso e fatale, una delle ipotesi più accreditate. Il personale medico del 118 dell'Ospedale di Perugia aveva tentato una rianimazione ma senza riuscirvi. I Carabinieri di Ponte San Giovanni diretti dal maresciallo Mirko Fringuello stanno conducendo le indagini per chiudere il cerchio su questo dramma. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Foligno, scoperto cadavere lungo la strada: indagano le forze dell'ordine

  • Era accusata di rubare dalla cassa, ma in realtà era innocente: l'avvocato scopre complotto

  • Auto distrutta nell'incidente provocato da un cane libero sulla E45: "Aiutatemi a trovare i padroni"

  • Offerte di lavoro a Perugia e provincia: guardie giurate, operai, elettricisti, impiegati e addetti alla contabilità

  • Incidente sul raccordo Perugia-Bettolle: schianto tra due auto a Ferro di Cavallo

  • Grave incidente stradale sulla E45: auto distrutta, ferite mamma e figlia

Torna su
PerugiaToday è in caricamento