Infermiera licenziata in tronco: dorme e non si accorge che la neonata ha bisogno di aiuto

La dipendente è stata licenziata per non aver svolto correttamente il suo lavoro di assistenza ad un neonato che in quel momento si trovava all'interno di una incubatrice

E' stata licenziata il 1 febbraio un'infermiera che da anni prestava servizio al reparto di neonatologia del nosocomio perugino, per mancata assistenza ad un piccolo paziente che in quel momento si trovava in terapia semintensiva. La dipendente, al momento del bisogno, avrebbe ignorato l'allarme che segnalava la criticità del piccolo all'interno di una incubatrice, perchè si sarebbe addormetata.

I fatti risalgono ad ottobre. Sarebbero state le colleghe a fianco ad udire il suono dell'allarme e ad intervenire per non far precipitare la situazione. Il provvedimento, adottato dalla Commissione disciplinare dell'ospedale di Perugia, è stato preso in seguito ad una indagine interna. Sono stati sentiti vari testimoni che erano presenti quella sera, tutti dipendenti dell'ospedale. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Esplosione nella notte, fanno saltare la cassa continua di un supermercato: banditi in fuga

  • Cronaca

    Si sente male durante una nuotata al mare, gravissima docente universitaria perugina

  • Cronaca

    Tragedia a Perugia, stroncato da un malore ispettore di polizia: muore a 50 anni

  • Cronaca

    Muore dopo tragico incidente a Deruta, donati gli organi: reni e fegato salvano tre pazienti

I più letti della settimana

  • Torna l'incubo furti, oltre al raid in casa, rubata anche una Mercedes: "Fate attenzione a questa auto"

  • Incidente a Deruta, non c'è stato nulla da fare per una donna: donati gli organi

  • Va in overdose alle 11 della mattina in Piazza del Bacio: la corsa disperata in ospedale

  • Lite dopo la scuola: padre preso a pugni da un altro genitore, spedito all'ospedale

  • Tragico schianto in sella alla bici, sbatte la testa e muore: inutili i soccorsi

  • Tragedia in Umbria, malore fatale per una insegnante 44enne: inutili i soccorsi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento