Perugia-Castelluccio in bicicletta: pedalata di 300 km per non dimenticare le aree terremotate

Trecento chilometri in bicicletta, da Perugia a Castelluccio, passando per Assisi, Bevagna, Spello, Spoleto e Norcia, lungo percorsi tracciati per i ciclisti di lungo chilometraggio

Una pedalata per non dimenticare la Valnerina terremotataLa manifestazione ciclistica dal nome “LA300” si terrà domenica prossima, 24 giugno ed è organizzata dall’associazione Sempresuipedali, con l’appoggio delle due amministrazioni di Perugia e Norcia, per riaccendere i riflettori sulle aree terremotate.Trecento chilometri in bicicletta, da Perugia a Castelluccio, passando per Assisi, Bevagna, Spello, Spoleto e Norcia, lungo percorsi tracciati per i ciclisti di lungo chilometraggio.

“Il nostro intento –ha detto Vladimiro Volpi, presidente dell’associazione Sempresupedali- è quello di far si che i partecipanti scorrano su questa strada come  linfa vitale per le aree terremotate, perché su di esse si riaccenda ancora una luce, nella speranza, peraltro, di arrivare a Castelluccio nel momento più bello della fioritura. Ci piacerebbe anche –ha concluso- che questi percorsi possano essere frequentati dai cicloamatori tutto l’anno, perché si tratta di itinerari bellissimi eppure poco conosciuti.”

Un ringraziamento particolare all’associazione per aver organizzato La300 lo ha tributato il Sindaco di Norcia: “La nostra comunità sta affrontando un periodo non meno complesso di quello immediatamente successivo al terremoto. –ha detto- Allora, molti di noi hanno dovuto compiere la scelta difficile di restare e, oggi, quella scelta va confermata giorno per giorno. Abbiamo bisogno ancora di non sentirci soli –ha affermato Alemanno- e questa manifestazione, con i ciclisti e le loro famiglie che attraverseranno i nostri territori e vi sosteranno, ci dà molto più sostegno di quanto gli stessi organizzatori pensino.”Il Sindaco di Norcia ha, quindi, ricordato “il grande cuore di Perugia”, la solidarietà dimostrata fin dai primi momenti dopo il sisma, la vicinanza fattiva del Sindaco Romizi e dell’amministrazione comunale.

Ringraziamento e approvazione sono stati espressi anche dal Sindaco di Perugia Andrea Romizi per il fondamentale significato della manifestazione. “Non di meno –ha detto- vorrei sottolineare l’ammirazione per l’importante gesto atletico e per la scelta di attraversare territori suggestivi, che forse noi troppo spesso ci dimentichiamo di valorizzare come meritano.”

All’evento parteciperanno almeno 15 squadre, circa una quarantina di ciclisti, ma possono partecipare anche gli amatori e gli appassionati con un percorso atlerntivo “più leggero”. Le iscrizioni termineranno sabato 23 giugno.

Potrebbe interessarti

  • Come richiedere gli assegni familiari nel 2019 e chi ne ha diritto

  • Igiene del letto, quante volte cambiare le lenzuola?

  • Cuocere i cibi in lavastoviglie: non solo moda, ma ecologia e convenienza

  • Invasione di formiche, come eliminarle con i rimedi naturali

I più letti della settimana

  • Tragedia all'alba, donna di 46 anni muore sotto al treno: indagini in corso

  • Umbria, tragedia lungo la strada: l'auto si schianta contro un albero, muore a 36 anni

  • Luca sparisce nel nulla, poi il lieto fine: "E' stato ritrovato, grazie a tutti"

  • Cadavere a Fontivegge, identificato il corpo ritrovato nella notte

  • Tragico Erasmus, studente spagnolo si tuffa in piscina e muore sotto gli occhi degli amici

  • Castiglione del Lago, schianto all'alba: ferita una ragazza

Torna su
PerugiaToday è in caricamento