Mentre gli Azzurri giocavano al Curi, lui "spaccava" le auto dei tifosi

Sperava di fare qualche goal nelle auto dei tifosi che avevano deciso di seguire l'incontro spettacolo tra la Nazionale del Ct Prandelli e il poco quotato Lussemburgo...

Mentre in 24mila stavano tifando per gli Azzurri di Prandelli - impegnati al Curi nell'amichevole con il Lussemburgo - lui cercava di fare qualche goal sfondando i finestrini delle auto in sosta a pochi metri dallo Stadio. Ma il 32enne forse non aveva capito che quello era il giorno meno adatto per commettere crimini nell'area di Pian di Massiano visto lo spiegamento di forze dell'ordine per la tutela dell'ordine pubblico.

E infatti gli agenti lo hanno trovato con in mano un grosso sasso con il quale stava sfondando il finestrino di una Fiat Punto con l'obiettivo di rubare quel poco di valore che c'era nell'abitacolo. Per lui, arresto in flagranza per tentato furto aggravato e processo per direttissima fissato per domattina.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Senato assume personale, il concorso: primo stipendio da 1.726 euro al mese

  • Umbria, tragico schianto in moto: Francesco muore nell'incidente

  • Family Day Perugia, il cattolico Fora non firma il manifesto e accusa: "Chi sta con Salvini non può dirsi cristiano"

  • Quando Cicciolina girava per il centro di Perugia mostrando le sue grazie ai passanti

  • Quando Bob Dylan, a Perugia, perse l’amore

  • LA VIGNETTA di Giuseppe Pellegrini. Il Frecciarossa parte seconda: l'orario infernale!

Torna su
PerugiaToday è in caricamento