INVIATO CITTADINO Elce al buio per l'ennesima volta, monta la protesta dei cittadini

Elce al buio. Non è la prima volta che succede. Anzi: negli ultimi tempi, la circostanza si verifica con preoccupante insistenza

Elce al buio. Non è la prima volta che succede. Anzi: negli ultimi tempi, la circostanza si verifica con preoccupante insistenza.

È di ieri la protesta di alcuni residenti che lamentavano il disagio di doversi muovere a piedi per le strade di un quartiere dimenticato. Di chi la colpa? Spetta ad altri verificarlo. Sta di fatto  che erano al buio il corso, ossia la centralissima via Annibale Vecchi. Ma anche la zona che lambisce la chiesa di San Donato e l’Onaosi di viale Antinori.

Così come tutta l’area di via Benedetti Valentini, con black out per l’illuminazione della Leonardo da Vinci che rischiara l’area circostante, compresa l’area verde a valle, desolatamente buia. Tanto che la gente evita di passaci per non incappare nell’insidia di cattivi incontri. Ma è mai possibile che il gigantesco piano di illuminazione urbana, elaborato e giustamente propagandato dal Comune, non tocchi minimamente un quartiere ad alta densità abitativa, con numerosi anziani e studenti fuori sede?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo e freddo, prima nevicata dell'inverno 2019: il bollettino e le aree che saranno imbiancate

  • Inchiesta anti-ndrangheta a Perugia, tutti i nomi degli arrestati e fermati in Calabria e in Umbria

  • Aereo guasto atterra e si schianta, morti e feriti: la super esercitazione all'Aeroporto di Perugia

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Tragedia a Mantignana: muore pedone investito da un'auto, inutili i soccorsi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento