L'INVIATO CITTADINO Smontata la giostrina del centro storico: per il prossimo anno, un'altra location... per favore

Ciao, giostrina… senza rimpianti. Sono cominciate stamani le operazioni di smontaggio della giostrina, che ha tenuto impegnata per mesi piazza della Repubblica. In giornata, di questo manufatto resterà solo il (poco gradevole) ricordo. Con la speranza che, l’anno venturo, si decida per una più accettabile location. Passi per il periodo delle festività natalizie, ma non si vede l’esigenza di tenere la giostra fino agli ultimi giorni di febbraio! Peraltro, ci si chiede con quale profitto, data la generalizzata assenza di bambini, impegnati coi vari ordini di scuola e comunque ormai fuori dal clima natalizio. Tutti i gusti sono gusti, ma non ci si venga a dire che la presenza di quel manufatto giovi all’apprezzamento della facciata della ex chiesa di S. Isidoro e a quanto, di prezioso e di antico, c’è attorno. Addio giostrina, dedecus perusinum!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Giovani senza lavoro e sempre più poveri, in Umbria i nonni sono più ricchi dei nipoti

  • Attualità

    Mafia, illeciti nella gestione dei rifiuti e vicenda "Biondi Recuperi", indaga la commissione antimafia regionale

  • Cronaca

    Ruba al supermercato, richiedente asilo corre dietro al ladro in fuga e lo blocca

  • Cronaca

    Emanuele Cecconi trovato morto, il messaggio del figlio: "Se fosse qui vi ringrazierebbe uno a uno"

I più letti della settimana

  • Emanuele Cecconi, si spegne la speranza: il figlio conferma, è morto

  • Ospedale di Perugia, donna incinta salvata dai medici: operata alla testa per un aneurisma

  • Perugia, scompare nel nulla a 18 anni: l'appello sui social

  • Il Comune di Perugia assume, ottanta nuovi ingressi in tre anni: tutte le figure richieste

  • Perugia in lutto, è morto il Maestro Mauro Chiocci

  • Non possono aprire il salone dei sogni e perdono 60mila euro di investimenti: "Esposto alla Procura"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento