Omicidio stradale a Bettona, condannato automobilista che investì un pedone

Il conducente, un uomo di 50 anni, travolse un anziano che stava attraversando. L'auto viaggiava a 75 chilometri all'ora in un tratto soggetto al limite di 30

Un anno di reclusione per aver investito e ucciso un pedone di 88 anni a Bettona nel 2015.

L’uomo, un 50enne, difeso dagli avvocati Giovanni Spina e Francesco Areni, aveva travolto la vittima in via Passerella a Bettona viaggiando a 75 chilometri all’ora all’interno del centro abitato ove vige il divieto dei 30 chilometri orari. La forte velocità aveva impedito al conducente, nonostante i sistemi di sicurezza della sua auto si fossero azionati, di evitare il pedone.

La condanna ad un anno con pena sospesa è stata pronunciata dal giudice Natalia Giubilei al termine dell’udienza celebrata con rito abbreviato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

  • Gualdo e comuni limitrofi, sale la preoccupazione per i furti: mezzo sospetto, scatta il tam-tam

  • Scontro tra bus e auto, un ferito a Todi

  • Malattie sessualmente trasmissibili e psoriasi, dermatologi a Perugia: "In aumento i casi, tutti i rischi"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento