Brutto incidente sul lavoro, operaio ferito da un blocco di cemento: corsa in ospedale

L'uomo, un 45enne di Foligno, è stato sottoposto a un intervento chirurgico. Colpito alle gambe da un pesante blocco di cemento

Immagine d'archivio

E' stato sottoposto a un intervento chirurgico e nonostante i medici non abbiano  ancora sciolto la sua prognosi, non versa fortunatamente in pericolo di vita. Brutto infortunio sul lavoro quello accaduto a un operaio di 45 anni colpito alle gambe da un blocco di cemento giovedì scorso, in un'azienda nel folignate.

Gli accertamenti per ricostruire cosa sia successo sono ancora in corso, sul posto sono intervenuti sia i carabinieri di Foligno che gli addetti del servizio infortuni sul lavoro della Usl per comprendere la dinamica dell'accaduto. Come riporta il quotidiano La Nazione, l'operaio (un 45enne del posto) stava pulendo il cassone di un camion che conteneva, appunto, il pesante blocco di cemento. Una volta sceso dal mezzo sarebbe stato colpito alle gambe dal manufatto, ma le cause, come detto, sono tutte in fase di accertamento. L'operaio è stato subito soccorso dai colleghi e trasportato in ospedale. 

Potrebbe interessarti

  • Rinfrescarsi a Perugia, ecco le principali piscine pubbliche con le relative tariffe

  • Alcol denaturato, un potente disinfettante per l'igiene domestica

  • Spazzatura, come disinfettare i bidoni ed evitare il cattivo odore, specie d'estate

  • Peperoncino, tutti i pro e i contro di una spezia molto amata da tanti

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale, cade dalle scale e muore a 26 anni

  • Tragedia in centro storico, ragazza di 28 anni trovata morta

  • Tragedia all'ospedale, studentessa universitaria cade dalle scale e muore

  • Investito sulla E45, il testimone: "Ho cercato di convincerlo a salire in auto, poi si è lanciato sulla strada"

  • A piedi sulla E45, travolto e ucciso da un'automobile

  • Blitz dei Nas di Perugia in un supermercato: formiche nel pane e prodotti accatastati al sole, proprietari denunciati

Torna su
PerugiaToday è in caricamento