Sigillo, a tutta velocità contro un palo della luce: in due portati in Ospedale

Il fatto è avvenuto alle 4 di questa mattina - 28 dicembre - in via Don Bozzi. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri per i rilievi. Nei guai un 32enne del posto: mix di alcol e "canne"

Ha preso in pieno con la propria auto - una Fiat Panda - un palo dell'Enel dopo che andava a folle velocità all'interno del centro abitato di Sigillo in via Don Antonio Bozzi. Protagonista un 32enne del posto che era in compagnia di un amico: entrambi sono stati portati all'Ospedale di Branca per le ferite riportate. Ne avranno per una ventina di giorni tra piccole fratture e tagli che hanno richiesto diversi punti di sutura.

L'impatto è avvenuto intorno alle 4 di questa mattina - 28 dicembre - e sul posto sono intervenuti subito i Carabinieri di Gubbio per i rilievi del caso. L’uomo alla guida è stato sottoposto ad accertamenti sanitari ed è risultato positivo ai test anti-alcol e anti-droga.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Senato assume personale, il concorso: primo stipendio da 1.726 euro al mese

  • Umbria, tragico schianto in moto: Francesco muore nell'incidente

  • Family Day Perugia, il cattolico Fora non firma il manifesto e accusa: "Chi sta con Salvini non può dirsi cristiano"

  • Quando Bob Dylan, a Perugia, perse l’amore

  • LA VIGNETTA di Giuseppe Pellegrini. Il Frecciarossa parte seconda: l'orario infernale!

  • Tragedia nel bosco, muore cacciatore: inutili i soccorsi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento