Il volo di una Ford su un campo di girasoli: esplosione di vetri e dei due air-bag

La vettura è uscita dalla strada mentre proveniva dalla discesa di Sant'Egidio. L'auto è finita in un terreno agricolo dopo aver saltato un fosso. Esplosi, oltre che il motore, anche vetri, carrozzeria e le protezioni di passeggero e autista

Finire in un campo di girasoli dopo aver perso il controllo del proprio mezzo. E' accaduto a Sant'Egidio nella notte scorsa quando su un campo agricolo è finito una Ford che proveniva dalla frazione. Le cause sono ancora da accertare mentre la spettacolarità dell'incidente era ancora sotto gli occhi di tutti i passanti fino alle 13 di oggi 31 luglio.

La Ford è volata nel capo di girasole con tanto di protezione e di vetri esplosi. Il conducente e il passeggero sono stati costretti a risalire il fosso per cercare aiuto sulla strada. A pochi metri c'era il casolare del proprietario del campo che, oltre al soccorso, avrà dovuto constatare anche la "moria" di girasoli che erano prossimi ad essere raccolti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Bollettino medico Coronavirus: "Nessun contagio in Umbria ad oggi". Si decide su scuole ed eventi

  • Coronavirus, due tamponi positivi in Umbria. La Regione: "Casi d'importazione, non rinconducibili a focolai locali"

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento