Incidente sul Raccordo, scontro Tir e camper: ragazzina operata d'urgenza, il bollettino medico

La giovane, 15 anni, è stata portata nel pomeriggio di ieri in codice rosso all'Ospedale di Perugia

Sono stabili le condizioni della ragazza di 15 anni rimasta coinvolta ieri pomeriggio lungo il raccordo Perugia-Bettolle,  in un tratto di strada del comune di Corciano, mentre si trovava su un camper in panne e per il quale c'era l'interessamento della Polizia stradale. I due mezzi erano stati  urtati da un Tir con conseguenze gravi per la giovane, che viaggiava con i genitori. 

Alcune ore dopo il trasporto in ospedale, dove i medici del pronto soccorso del S.Maria della Misericordia, Paolo Groff e Massimo Siciliani hanno proceduto alle operazioni di stabilizzazione, la ragazza, come riferisce una nota dell'ospedale, è stata sottoposta ad un intervento chirurgico di splenectomia ( asportazione  della milza) per il grave trauma subito. Ad eseguire l'intervento chirurgico l'equipe del professor Annibale Donini in  collaborazione con gli anestesisti coordinati dal dottor Roberto Gori. Dopo l'intervento, la studentessa è stata trasferita nel reparto di Rianimazione. La prognosi resta riservata. Dimessi invece due poliziotti, uno dei quali aveva riportato una frattura vertebrale. 

Potrebbe interessarti

  • Alcol denaturato, un potente disinfettante per l'igiene domestica

  • Pancia gonfia, ecco le cause e i rimedi naturali

  • Spazzatura, come disinfettare i bidoni ed evitare il cattivo odore, specie d'estate

  • Peperoncino, tutti i pro e i contro di una spezia molto amata da tanti

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale, cade dalle scale e muore a 26 anni

  • Sostiene un esame a Medicina e precipita dalle scale dell'Ospedale: muore a soli 26 anni

  • Tragedia in centro storico, ragazza di 28 anni trovata morta

  • Tragedia all'ospedale, studentessa universitaria cade dalle scale e muore

  • Umbria, sparatoria in pieno centro a Terni: carabiniere ferito

  • Investito sulla E45, il testimone: "Ho cercato di convincerlo a salire in auto, poi si è lanciato sulla strada"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento