Giornata difficile sul Raccordo: auto contromano "schivata", schianto all'uscita di Mantignana

Foto di Repertorio

Incidenti e auto contromano sul raccondo Perugia-Bettolle in direzione Trasimeno. Quella di ieri è stata una giornata difficile, non solo per i cantieri, ma anche a causa di diversi episodi che hanno mobilitato Polizia Stradale e Vigili del Fuoco.

Intorno alle 18 del 25 luglio diversi automobilisti hanno dovuto schivare, come raccontato a Perugiatoday.it, una Fiat Punto Rossa che andava contromano sulla corsia di sorpasso della superstrada. "L'ho schivata per miracolo, all'ultimo secondo... poi scampato il pericolo ho subito avvisato le forze dell'ordine". Gli avvistamenti riguardano il tratto della Perugia-Bettolle in direzione Magione.

L'auto contromano avrebbe poi trovato il sistema per uscire senza causare incidenti. Ma si attendono conferme ufficiali. Sempre nel tardo pomeriggio di ieri invece sono dovuto intervenire i Vigili del Fuoco per recuperare un mezzo - una Polo - che ha colpito le barriere dell'uscita di Mantignana. I vigili hanno aiutato ad uscire dall'auto le persone presenti nell'abitacolo. Non ci sono stati, per fortuna, feriti gravi. 

Potrebbe interessarti

  • "Il paradiso delle signore", l'attore umbro Giordano Petri nella nuova stagione della fiction di Rai Uno

  • Laghi dell'Umbria, quelli balneabili e quelli dove godersi la natura

  • Sigaretta addio: come smettere di fumare e perché conviene farlo

  • Infarto, quando si presenta e come intervenire

I più letti della settimana

  • Concorsone del Mibac, 1052 assunzioni a tempo indeterminato: le materie d'esame, i requisiti e come fare domanda

  • Tragedia in vacanza, umbro muore in spiaggia a San Benedetto del Tronto

  • Caos graduatorie, il ministero dell'Istruzione: "Problemi solo per la Primaria, per la Secondaria ruoli assegnati"

  • Perugia, tragedia lungo la strada: inutili i soccorsi, muore a 48 anni

  • Travolta da un'onda e sbattuta contro lo scoglio: Sofia muore a 22 anni

  • Fontivegge, ipotesi overdose: 40enne trasportato in codice rosso, è gravissimo

Torna su
PerugiaToday è in caricamento