Schianto lungo la E45, auto con a bordo una famiglia finisce contro il guard rail

Oltre al 118, sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Stradale e la ditta di manutenzione Anas per la gestione della viabilità

Immagine d'archivio

Incidente stradale nel tardo pomeriggio di ieri - domenica 19 marzo - lungo la E45, all'altezza di Promano in direzione nord. Il conducente di un'auto, con a bordo la moglie e il figlio di pochi anni, ha perso il controllo del mezzo che si è andato a schiantare contro il guard rail. Non sono rimasti coinvolti altri veicoli nell'incidente. 

Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia stradale e i sanitari del 118 che hanno accompagnato la famiglia all' ospedale di Città di Castello per tutti gli accertamenti del caso. Fortunatamente sono usciti quasi illesi dall'incidente. Ad intervenire anche l'Anas per la gestione della viabilità e per chiudere temporaneamente alla circolazione il tratto in direzione nord. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Esplosione nella notte, fanno saltare la cassa continua di un supermercato: banditi in fuga

  • Cronaca

    Si sente male durante una nuotata al mare, gravissima docente universitaria perugina

  • Cronaca

    Tragedia a Perugia, stroncato da un malore ispettore di polizia: muore a 50 anni

  • Cronaca

    Muore dopo tragico incidente a Deruta, donati gli organi: reni e fegato salvano tre pazienti

I più letti della settimana

  • Torna l'incubo furti, oltre al raid in casa, rubata anche una Mercedes: "Fate attenzione a questa auto"

  • Incidente a Deruta, non c'è stato nulla da fare per una donna: donati gli organi

  • Va in overdose alle 11 della mattina in Piazza del Bacio: la corsa disperata in ospedale

  • Lite dopo la scuola: padre preso a pugni da un altro genitore, spedito all'ospedale

  • Tragico schianto in sella alla bici, sbatte la testa e muore: inutili i soccorsi

  • Tragedia in Umbria, malore fatale per una insegnante 44enne: inutili i soccorsi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento