Maxi incidente sul raccordo, la 15enne migliora: il nuovo bollettino medico

I medici dell'ospedale di Perugia hanno sciolto la prognosi: operata e ricoverata

Migliorano le condizioni della ragazza di 15 anni rimasta coinvolta nel maxi incidente sul raccordo Perugia-Bettolle di venedì 5 luglio tra un camion, un camper e un'auto della polizia stradale all'altezza di Corciano. Il mezzo pesante avrebbe urtato violentemente contro la pattuglia della Polstrada che stava soccorendo il camper della famiglia rimasto in panne. La ragazza era stata trasportata in codice rosso all'ospedale di Perugia e operata.

Secondo quanto riferito dall'ufficio stampa dell'ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia, la ragazza, "sottoposta a intervento chirurgico di splenectomia (asportazione della milza) alcune ore dopo l'incidente sul raccordo Perugia-Bettolle, sta meglio". E ancora: "I parametri vitali sono stabili e i medici della Rianimazione del Santa Maria della Misericordia, hanno provveduto al suo trasferimento nella struttura complesssa di chirurgia d'urgenza, la stessa i cui professionisti l'avevano operata".

I medici dell'ospedale di Perugia, spiega ancora la nota dell'Azienda Ospedaliera, "hanno sciolto la prognosi", anche se la ragazza "resterà ricoverata per alcuni giorni, dopodiché dovrà osservare un periodo di convalescenza". Nell'incidente sono rimasti coinvolti anche due agenti della polizia stradale. Uno di loro ha riportato una frattura vertebrale, ma entrambi sono stati dimessi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La famiglia denuncia la scomparsa, i Vigili del fuoco cercano un giovane tra Collestrada e Ponte San Giovanni

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • Incubo finito, ritrovato a notte fonda il minore scomparso

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Maltempo, la Protezione Civile: chiuse strade e allarme per fiumi. "Ecco quando e dove si verificherà il picco della piena del Tevere"

  • Lo riconosce e lo accompagna dai carabinieri, ritrovato il giornalista Giovanni Camirri

Torna su
PerugiaToday è in caricamento