Tragico schianto con la moto, ospedale di Perugia in lutto per la morte di Stefano

Il 43enne, padre di tre figli, lavorava alla farmacia del Santa Maria della Misericordia: ospedale sotto choc

Ospedale di Perugia in lutto per la morte di Stefano Cruciani. Il 43enne, rimasto vittima di un tragico incidente stradale a Ponte della Pietra stamattina, lavorava alla farmacia del Santa Maria della Misericordia di Perugia, dove si occupava dell'approvvigionamento dei materiali medici per tutti i reparti dell'ospedale. Amici e colleghi ora sotto choc per la drammatica scomparsa. 

Tragedia lungo la strada a Perugia, Stefano muore a 43 anni: lascia tre figli

L'uomo, padre di tre figli, è rimasto vittima dell'incidente poco prima delle otto del mattino di oggi, nella zona di Ponte della Pietra: in sella alla sua moto, per cause ancora in corso di accertamento, si è scontrato contro un'auto. I medici del 118, accorsi subito sul posto, non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.  

Tragico incidente, addio a Stefano: "Fai buon viaggio, resta il ricordo del tuo sorriso"

Il dolore della Julia Spello - Stefano allenava le giovanili della scuola calcio Julia Spello. La squadra si stringe alla famiglia in questo momento di lutto e di dolore. La Julia Spello sta anche valutando la ritirare le squadre giovanili - in segno di lutto - dai tornei che avrebbero dovuto disputare nei prossimi giorni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Foligno, scoperto cadavere lungo la strada: indagano le forze dell'ordine

  • Auto distrutta nell'incidente provocato da un cane libero sulla E45: "Aiutatemi a trovare i padroni"

  • Ferrari 488 Pista, dalle corse alla strada: monta il motore V8 3.9 turbo, venduto a Perugia uno dei pochi esemplari prodotti

  • Artemisia, la bimba umbra dai lunghi capelli rossi, è già una star: dalle super griffe a Netflix

  • Mantignana, donna trovata morta in un appartamento: le indagini dei carabinieri

  • A Città di Castello apre il ristorante-pizzeria Food Art: mangi e leggi libri e fumetti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento