Tragico schianto, muore papà di 41 anni. E' ancora grave l'altro conducente, ricoverato in Rianimazione

Il tragico impatto tra due auto, nella mattinata di ieri a Città della Pieve. L'altro conducente è stato trasportato in codice rosso all'ospedale e le sue condizioni sono gravi

Sono gravi le condizioni dell'uomo di 53 anni, rimasto coinvolto nel tragico incidente stradale in cui ha perso la vita il giovane operaio e padre di tre bambini, Sauro Perugini. Un impatto frontale, quello avvenuto a Città della Pieve in località Po' Bandino, che non ha lasciato purtroppo scampo al papà 41enne di Castiglion Fiorentino. L'altro conducente invece, residente in Umbria, è stato soccorso dal personale medico del 118 e trasportato in codice rosso al nosocomio perugino. Le sue condizioni sono ritenute gravi e attualmente si trova ricoverato in Rianimazione, dove i medici non hanno ancora sciolto la sua prognosi. Intanto proseguono le indagini per fare chiarezza sul drammatico incidente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boato nella notte, salta in aria la vetrina del negozio di Acqua&Sapone di Madonna Alta

  • Carrefour sbarca in Umbria: ecco quanti saranno i punti vendita

  • Pranzo della Comunione per 60 persone, ma nessuno paga il conto: nonno sotto processo

  • Schianto in galleria: grave una mamma, ferite lievi per i figli che viaggiavano con lei

  • Umbria, dal fiume Nera riemerge un cadavere: indagini in corso

  • Schianto tra una moto e una bicicletta: ciclista muore in ospedale

Torna su
PerugiaToday è in caricamento