Incidente sul lavoro a Ponte San Giovanni, precipita dal tetto: 48enne gravissimo, è in prognosi riservata

E' in Rianimazione per fratture costali multiple e pneumotorace, lacerazioni epatiche e fratture vertebrali e del bacino. Il paziente è prognosi riservata

E' in gravissime condizioni. Incidente sul lavoro oggi pomeriggio alle 17 a Ponte San Giovanni. Secondo quanto ricostruito dall'ufficio stampa dell'Azienda ospedaliera di Perugia un operaio di 48 anni, originario della provincia di Roma, è precipitato dal tetto di un capannone che stava riparando.

L'uomo è stato trasportato dal 118 nella sala emergenza del pronto soccorso dell'ospedale di Perugia in codice rosso. Come spiega l'ufficio stampa del Santa Maria della Misericordia "è stato stabilizzato e sottoposto ad accertamenti radiografici dal dottor massimo Siciliani e dagli infermieri professionali Federico Montanari  e Mirko Papalini e Nicoletta Pericoli, con la collaborazione del medico rianimatore Giuseppe Pesciaroli".

Il 48enne, spiega ancora la nota, è stato trasferito in Rianimazione per fratture costali multiple e pneumotorace, lacerazioni epatiche e fratture vertebrali e del bacino. Il paziente è prognosi riservata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, contagio, la malattia e la prevenzione

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

  • Ponte Rio, scontro tra auto: grave un 30enne

Torna su
PerugiaToday è in caricamento