Inchiesta sanità, il Movimento 5 stelle: "Susanna Esposito cittadina onoraria di Terni"

Proposta di delibera del gruppo consiliare a Palazzo Spada: "Simbolo dello spirito da cui auspichiamo riparta la sanità della nostra regione"

La professoressa Susanna Maria Esposito cittadina onoraria di Terni. Lo chiede il Movimento 5 Stelle di Terni con una delibera che il gruppo consigliare si appresenta presentare in consiglio comunale. 

La professoressa Esposito, direttore della struttura complessa di Pediatria, è al centro di una controversia con l'Azienda ospedaliera (tanto da venire sospesa) che ha al centro un medico della sua struttura. Secondo l'attività d'indagine della Procura della Repubblica di Perugia, delegata alla Guardia di finanza, i provvedimenti nei suoi confronti sarebbero un'azione ritorsiva della direzione di fronte alla sua "insubordinazione". 

Inchiesta sanità - Le false accuse per "bastonare" la primaria ribelle di Pediatria

"Da quanto reso noto dalla stampa locale e nazionale, non volle piegarsi a quel sistema di raccomandazioni e clientele che pare emergere dalle indagini sulla sanitopoli umbra, fintanto che fu sospesa dall'esercizio delle sue funzioni dagli indagati per rappresaglia - commenta il gruppo consiliare pentastellato - Troviamo che la professoressa rappresenti un simbolo dello spirito da cui auspichiamo riparta la sanità della nostra regione e che il suo atteggiamento rappresenti la maggioranza di coloro lavorano nella sanità e nella pubblica amministrazione, figure professionali che sempre più spesso vengono marginalizzate per il semplice fatto di non piegare la testa al sistema"

Potrebbe interessarti

  • Igiene del letto, quante volte cambiare le lenzuola?

  • Cuocere i cibi in lavastoviglie: non solo moda, ma ecologia e convenienza

  • Invasione di formiche, come eliminarle con i rimedi naturali

  • Tutto quello che non sapete sulle piante grasse e i benefici per la salute

I più letti della settimana

  • Tragedia all'alba, donna di 46 anni muore sotto al treno: indagini in corso

  • Elicottero in volo a bassa quota in Umbria, così Enel controlla le linee elettriche

  • Umbria, tragedia lungo la strada: l'auto si schianta contro un albero, muore a 36 anni

  • Luca sparisce nel nulla, poi il lieto fine: "E' stato ritrovato, grazie a tutti"

  • Tragico Erasmus, studente spagnolo si tuffa in piscina e muore sotto gli occhi degli amici

  • Castiglione del Lago, schianto all'alba: ferita una ragazza

Torna su
PerugiaToday è in caricamento