Incendio a Spoleto, brucia la montagna di Poreta

Continua a bruciare la montagna di Poreta, nonostante la situazione sembrava migliorata nella giornata di lunedì, con i lanci dei mezzi aerei sulla zona impervia colpita dalle fiamme

Dopo un miglioramento della situazione nelle prime ore di lunedì, torna a farsi delicata la situazione incendi nello spoletino, con la montagna di Poreta che ha ripreso a bruciare. Personale della Forestale, della Protezione civile, dei vigili del fuoco e della comunità montana hanno pattugliato l'area, interessata da 48 h dalle fiamme, per garantirne la sicurezza.

I mezzi aerei hanno ripreso a sorvolare la montagna dal pomeriggio di lunedì effettuando diversi lanci, dopo che i soccorsi aerei erano stati momentaneamente interrotti. In tutto tre mezzi sono all'opera nelle difficili operazioni di spegnimento fin dalle prime ore della mattinata di martedì: un canadair, un CH 47 dell'esercito ed un Nelson della Forestale stanno cercando di fronteggiare il fuoco sul fronte ovest, mentre dal versante est si lavora con diverse autobotti a terra.

La strada provinciale della Spina è stata chiusa al traffico e almeno per il momento non si segnalano particolari pericoli per le abitazioni. Dal comando regionale della Forestale, però, si teme un peggioramento dell'incendio, nonostante i focolai siano costantemente monitorati, per via dell'innalzamento delle temperature.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...





 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

  • Continua la campagna anti-Umbria sui contagi, ma il bollettino smentisce tutti: zero contagiati anche oggi, zero morti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento