Spina, a fuoco 100 balle di fieno: pompieri al lavoro per 6 ore

Nottata impegnativa per i vigili del fuoco, impegnati per un incendio in località Le Masse, vicino a Spina di Marsciano dove sono andate in fiamme un centinaio di "rotoballe" di fieno

Vigili del fuoco a lavoro per circa sei ore a causa dell'incendio sviluppatosi nei pressi di Spina di Marsciano, in località Le Masse. Infatti, nei pressi di un edificio dimesso, in passato dedicato all'allevamento dei maiali, un centinaio di presse di fieno hanno preso fuoco.

Dalla sala operativa dei pompieri del comando provinciale di Perugia, riferiscono che i colleghi sono stati impegnati sul posto con una squadra a partire dalle 2 di notte e fino alle 8 circa del mattino di martedì. Le operazioni di spegnimento sono state più complicate per via del materiale oggetto del rogo, il fieno e per la necessità di scomporre la rotoballa per una più efficace azione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ancora in corso di verifica le cause che hanno fatto divampare le fiamme.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Coronavirus in Umbria, la mappa del contagio al 19 maggio: tutti i dati comune per comune

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Continua la campagna anti-Umbria sui contagi, ma il bollettino smentisce tutti: zero contagiati anche oggi, zero morti

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

Torna su
PerugiaToday è in caricamento