Incendio alla Vetreria di Piegaro: operaio in condizioni disperate

Il punto sugli ustionati : restano gravissime le condizioni dell’operaio trasferito a Cesena. Il professor Stingeni: ”Oltre alle ustioni gravi danni all’apparato respiratorio“

Restano molto gravi le condizioni del giovane operario rimasto ustionato nell’incendio di lunedì 13 luglio alla Vetreria di Piegaro. A confermarlo, in una nota dell’ufficio stampa dell’Azienda Ospedaliera di Perugia, è il professor Luca Stingeni, in contatto con il Centro Grandi Ustionati dell’Ospedale Bufalini di Cesena. “La dottoressa Lehnann mi ha confermato questa mattina la gravità del paziente, legata non solo alle gravi ustioni al volto ed al tronco, ma ad una impegnativa crisi respiratoria che hanno colpito i bronchi”, spiega il direttore  della struttura complessa di Dermatologia dell’ospedale Santa Maria della Misericordia, che si era adoperato per prestare le prime cure e mettere in sicurezza i due pazienti, con la collaborazione della dottoressa Rosa Cucchia.

E ancora: definite stazionarie le condizioni dell’altro operaio ustionato, anche lui trasferito in elicottero nel pomeriggio del 13 luglio all’ospedale San Eugenio di Roma: “Il quadro clinico dei due pazienti è sostanzialmente diverso -sottolinea Stingeni -, oltre alla diversa estensione delle ustioni, è la non compromissione dell’apparato respiratorio che fa propendere per una prognosi meno pesante per l’operaio meno giovane”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Foligno, scoperto cadavere lungo la strada: indagano le forze dell'ordine

  • Auto distrutta nell'incidente provocato da un cane libero sulla E45: "Aiutatemi a trovare i padroni"

  • Ferrari 488 Pista, dalle corse alla strada: monta il motore V8 3.9 turbo, venduto a Perugia uno dei pochi esemplari prodotti

  • Artemisia, la bimba umbra dai lunghi capelli rossi, è già una star: dalle super griffe a Netflix

  • Mantignana, donna trovata morta in un appartamento: le indagini dei carabinieri

  • A Città di Castello apre il ristorante-pizzeria Food Art: mangi e leggi libri e fumetti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento